Biscotti con farina d’avena e cioccolato

Una vita che non scrivo. Bè per me un mese è tanto dall’ultimo post…

Sono stata molto impegnata, ho una vita “nuova” adesso che mi rende molto felice e che mi ha portato nell’ultimo mese a rivoluzionare una cucina e non solo quella… ho così un forno nuovo, elettrico, con il quale litigo spesso perchè per me abituata a quello a gas non è facile, è come ripartire da zero in cottura!

Che sono felice l’ho detto? Lo vorrei urlare a tutti ma non credo che serva dato che chi mi sta accanto lo percepisce benissimo lo stesso!

Dunque tornando alla cucina non è che non ho fatto niente in un mese, ho fatto esperimenti; crostate crude, pizze anche, etc etc poi l’altro giorno ho fatto i biscotti, i primi con il forno nuovo.  Sarà che mentre cuocevano potevo aprire il forno per controllare e che li guardavo ogni minuto, insomma si sono resi presentabili ma soprattutto mangiabili!!! ;-D

Biscotti con farina d'avena

Sono dei frollini con farina d’avena, profumatissima e macinata al momento. Sì, ora ho anche il mulino e preparare la farina poco prima di usarla è spettacolare! Appena macinata è calda e ha un profumo intenso, macino prevalentemente farro perchè è il mio preferito ma anche l’avena si è rivelata particolarmente buona.

Ingredienti per i biscotti con farina d’avena:

  • 200g farina 00
  • 100g farina d’avena
  • 100g zucchero di canna macinato fine
  • 80g burro morbido
  • un uovo intero e un rosso
  • un cucchiaino di lievito per dolci
  • un pizzico di vaniglia in polvere
  • cioccolato a pezzetti q.b

Setacciare le due farine, formare la fontana sulla spianatoia e aggiungere lo zucchero, il burro, le uova, il lievito e la vaniglia. Impastare fino a formare una palla. A questo punto unire i pezzetti di cioccolato.

Stendere la pasta nello spessore di circa mezzo centimetro e ricavare i biscotti con dei tagliapasta.

Cuocere in forno caldo a 190° per una decina di minuti circa. Io ho usato il forno statico a questa temperatura ma tanto tutti i forni sono diversi dunque io non bado molto ai tempi di cottura quando leggo una ricetta.

Sfornare e fare raffreddare.

Sono biscotti non troppo dolci, friabili che se li mettete nel latte galleggiano anche con uno strato di marmellata sopra! ;-D Questa è una constatazione fatta a colazione, non sono certo i biscotti comprati che si squagliano appena toccano il bagnato!

Vabbè per oggi ho scritto anche troppo, tenete poi conto che è il mio primo post scritto dal telefono e non ho ancora sclerato, perché una volta avevo provato e mi si era impallato tutto il blog! Pauraaaa! ;-p

Alla prossima!!!

Se ti piace condividi! Grazie!
  • 99
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    99
    Shares
Biscotti, Breakfast & Brunch
PRECEDENTE
SUCCESSIVO

4 Comments

  • Reply
    Italians Do Eat Better
    11 Marzo 2014 at 23:38

    Deliziosi, mi piacerebbe pucciarli nel caffellatte!

    • Reply
      Lisa
      12 Marzo 2014 at 13:01

      ;-) grazie ciao!!!

  • Reply
    Valentina
    13 Marzo 2014 at 11:40

    Uou! UOU!

    Quindi per la farina macini i classici fiocchi d’avena? Sono curiosissima, ogni tanto ho provato a farmi la farina anche di riso con il bimby, non è come il mulino ma ha tutto un suo perchè lo stesso :)

    • Reply
      Lisa
      13 Marzo 2014 at 13:08

      No, macino proprio il chicco! Però l’idea che hai lanciato del macinare i fiocchi non è male! Comunque il mulino è una cosa meravigliosa!!! *_*

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.