Uovo fritto su pane tostato alle erbe di Provenza e brie

Ah le uova! la mia cena, il mio pranzo e qualche volta la mia colazione preferita. Ho sempre amato cucinare le uova, in tutte le salse, sono così alla portata di tutti ma a volte anche complesse, se vuoi un uovo alla cocque ma lo tieni qualche minuto di più diventa sodo, se lo vuoi sodo ma lo cuoci più del previsto il rosso tende a diventare nero e non ha più il suo fascino.

Oltre ad essere ovviamente la base di quasi tutti i miei dolci, ne consumo molte anche come pasto durante la settimana, alla faccia delle dicerie su colesterolo e robe varie…

Oggi mi sono preparata questo uovo fritto su pane tostato alle erbe di Provenza e brie, buonissimo! anche se non si dovrebbero mescolare diverse proteine come formaggio e uova insieme, io me ne frego e ogni tanto me lo concedo.

Il brie è uno dei miei formaggi francesi preferiti e con le erbe di Provenza ci sta sempre bene, sull’uovo lo trovo divino e quindi oggi vi propongo questa semplice ricetta.

Le erbe di Provenza per chi non lo sapesse, come ci ricorda Santa Wikipedia, sono una miscela di erbe aromatiche essiccate, tra cui timo, maggiorana, salvia, origano e santoreggia, io l’ho scoperta durante la mia vacanza provenzale e ne ho portato a casa un vasetto ma ho comunque scoperto che si trova in vendita anche da noi.

Le dosi che riporto sono per una persona.

Ingredienti per l’uovo fritto su pane tostato alle erbe di Provenza e brie:

  • un uovo
  • una fetta di pane tipo bauletto (o fresco)
  • brie q.b.
  • un pizzico di erbe di Provenza
  • un pizzico di pepe
  • sale q.b.
  • una noce di burro
  • olio extravergine d’oliva q.b.

In una padella antiaderente scaldare il burro fino a quando si è sciolto completamente. Cospargere con un pizzico di erbe di Provenza ed appoggiare la fetta di pane, rigirandola subito anche dall’altro lato in modo da ungerla bene da entrambe le parti. Tostare bene fino a quando diventa dorata.

Disporre la fetta di pane sul piatto da portata ed appoggiare sopra delle fettine sottilissime di brie.

In una padella disporre un cucchiaio di olio e rompervi l’uovo dentro, aggiungere un pizzico di sale e pepe. Cuocere fino a quando il bianco è ben rappreso. Io solitamente copro con un coperchio verso fine cottura per cuocere bene tutto il bianco fino al bordo del rosso.

Una volta pronto, disporlo con una paletta sopra alla fetta di pane e brie.

Servire immediatamente!

Semplice, veloce da preparare e anche goloso.

In tanti anni di blog non mi ero mai decisa a pubblicare una ricetta semplice come quella dell’uovo fritto, credo che d’ora in avanti ne pubblicherò di più perché alla fine sono la base… poi si scopre sempre che qualcuno pensa che l’uovo fritto si prepari friggendolo in una padella piena d’olio! >.<

Se anche a voi piacciono le uova vi consiglio un libro bellissimo: Uova di Michel Roux. Al suo interno tecniche di base per la cottura delle uova, basi di salse e creme e tante altre ricette.

Bè alla prossima! ;-)

Se ti piace condividi! Grazie!
  • 100
  • 15
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    115
    Shares
Piatti Salati
PRECEDENTE
SUCCESSIVO

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.