Tortino di asparagi e uova

tortino di asparagi e uova

Una ricetta davvero easy ma gustosa, con i frutti della stagione… gli asparagi. E cosa c’è di meglio che le uova per accompagnare questa delizia?!?! Insomma… un mazzo di asparagi rigorosamente biologici arrivati da; La Bottega Lu.Ne. Verdi  mi hanno dato l’idea di preparare questo tortino…

Ho utilizzato come base la mia classica pasta sfoglia all’olio, arricchita questa volta con semi di papavero che ci dicevano bene secondo me!

Se un pò mi conoscete sapete la mia scarsa competenza nelle ricette salate ;-) per il fatto che non so indicare dosi precise… ma mi lascio sempre guidare dall’istinto e dal naso. D’altra parte penso che non si sta preparando un dolce, una torta salata bene o male avrà più sapore di questo o quello ma se variate il peso degli ingredienti non farete sicuramente un danno! Dunque il mio consiglio è; sperimentate!!! L’hashtag del momento è: #giustificazioni!!! ;-D

asparagi

 

Ingredienti  per la sfoglia:

  • 250g farina di farro
  • mezzo bicchiere d’olio d’oliva o semi di girasole
  • acqua tiepida q.b.
  • una manciata di semi di papavero
  • sale q.b.

Ingredienti per il ripieno:

  • 6/7 asparagi non troppo cicciotti
  • 2 uova
  • mezzo bicchiere di latte
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • sale & pepe
  • qualche fogliolina di maggiorana
  • 2 cipollotti bianchi freschi
  • olio d’oliva q.b.

Si impasta la farina con l’olio, i semi di papavero, il sale e tanta acqua quanto basta ad ottenere un panetto morbido.

Coprire con un telo e lasciare riposare.

Dopo aver pulito gli asparagi, si lessano in acqua bollente leggermente salata, per qualche minuto. Scolare e fare raffreddare.

Si soffriggono leggermente i cipollotti precedentemente tagliati a rondelle. Una volta pronti lasciare raffreddare.

In una terrina si sbattono le uova con il sale, una grattata di pepe, qualche abbondante cucchiaio di parmigiano e il bicchiere di latte.

Si unisce la maggiorana tritata finemente e il cipollotto.

Con la macchina per tirare la pasta prepariamo delle sfoglie sottili (io le ho fatte al numero 5) e le disponiamo su di una teglia (20 cm circa ) unta di olio, rivestendone il fondo. Si procede a strati fino ad esaurire la pasta e pennellando  tra uno strato e l’altro con un mix di acqua e olio di oliva. Questo serve per ottenere una bella crosticina…

Rifilare il bordo con una forbice (la trovo la soluzione rapida migliore) e versare l’impasto di uova.

Disporvi sopra gli asparagi tagliati a metà per la loro intera lunghezza.

Infornare a 180° per circa 25/30 minuti. Quando ha un bel colore dorato, sfornare.

Magiare calda o comunque tiepida, fredda non è il massimo, gli asparagi si seccano troppo! ;-)

Oggi non sono molto connessa… chissà quanti errorini di battitura che avrò fatto! e poi ho pure Ponyo in braccio… momento coccola!!!

Buona settimana!!!

  • 7
  • 14
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    21
    Shares
Piatti Salati, Secondi Piatti
PRECEDENTE
SUCCESSIVO

4 Comments

  • Reply
    Amalia
    27 Aprile 2013 at 09:54

    Ottima ricetta!
    E in effetti, con le ricette salate si può essere un pò più elastiche… rispetto ai desserts.

    Se poi si riescono a trovare gli asparagi selvatici (questo è il periodo)…il tortino sarà fantastico!

    Saluti

    • Reply
      Lisa
      27 Aprile 2013 at 13:47

      esatto!!! ;-) ciao!

  • Reply
    Silvia
    27 Aprile 2013 at 10:25

    questo tortino mi invoglia proprio all’assaggio, un abbraccio SILVIA

    • Reply
      Lisa
      27 Aprile 2013 at 13:47

      grazi Silvia! Ciao!!!

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.