La scoperta dei fiocchi di sale (Falksalt)

Ebbene io non sapevo neppure che esistessero i fiocchi di sale fino a quando mi sono capitati per le mani.
Mi incuriosiscono molto i vari tipi di sale che ci sono per il mondo, nonostante non sia neppure una che mangia salato! ;-D però ce ne sono alcuni tipi che hanno il potere di conferire al piatto un gusto unico.

Generalmente mi piacciono da usare sulle verdure al forno o saltate in padella, alcuni li usano anche per preparare ricette dolci davvero particolari. Provate a immaginare di mangiare un quadrettino di cioccolato fondente con un chicchino di sale, secondo me vi piace! ;-p

Comunque torniamo a questi fiocchi di sale;  hanno forma piramidale, ma sono vuoti… non so se mi spiego, sono estratti a Cipro (ahhhhhh la Grecia!!! ;-) e si usano come condimento per carni, pesce e verdure. Hanno la particolarità di sciogliersi rapidamente sul cibo.

Esistono in versione naturale e aromatizzata.

falksalt con patate

Molto semplicemente li ho provati sulle patate al forno, quelli aromatizzati al rosmarino.

Consiglio di salare nell’ultimissimo minuto di cottura, io li ho messi così sopra quando erano ancora tiepide e dunque non si sono sciolti, volevo si vedesse bene la forma piramidale.

Post brevissimo per non mancare nel weekend, è stata una settimana un pò stancante ma appunto non volevo saltare l’appuntamento post!

Sento aria d’estate! Ok non so come mi è uscita questa perchè sembra tipo inverno u.u o forse sento aria di scemenza! ;-D

Buon week!!! ;-)

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Piatti Salati
PRECEDENTE
SUCCESSIVO

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.