Hummus per cena!

hummus

Avete mai mangiato l’hummus?

L’hummus non è altro che una densa crema a base di ceci e thain, aromatizzata con aglio, olio, succo di limone e spezie. Utilizzato come una salsa da consumare con pane azzimo o focaccia, per me è un vero e proprio pasto, solitamente lo preparo per cena accompagnato da uova sode e un buon pane fatto in casa.

Ne sono diventata appassionata solo di recente, dopo aver provato la ricetta tratta dal libro MOLLY on the RANGE che vi consiglio vivamente, mi piace molto forse perchè io mi vedo un pò come Molly che nel libro racconta la sua vita circondata dalle galline nella fattoria di famiglia del suo fidanzato. Dentro ci sono un sacco di ricette particolari di diverse tradizioni e l’hummus è una di quelle, corredata da un sacco di informazioni utili ad ottenerne uno squisito; punto uno fondamentale lasciare a bagno i ceci per almeno 12 ore e poi cuocerli con mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio,  punto due un buon thain e per me quello della Rapunzel è il migliore, punto tre un buon olio extravergine di oliva a completare il piatto e anche qui nessun problema, c’è quello di casa!

Con queste dosi se ne prepara per due persone se lo volete usare come cena, se invece pensate ad un antipasto basta anche per quattro. Ricordate che per prepararlo dovete mettervi in azione la sera prima con l’ammollo dei ceci, certo lo potete fare anche con quelli già cotti e in scatola, ma perchè!?!

Ingredienti per l’hummus:

  • 150g ceci secchi
  • 100g thain
  • 55g circa di acqua fredda
  • un cucchiaio di succo di limone
  • due spicchi di aglio
  • mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • sale q.b.

Serviranno inoltre per condire:

  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • un pizzico di paprika
  • un pizzico di erbette (timo, salvia, rosmarino)

La sera mettere in ammollo i ceci in abbondate acqua fredda.

Al momento della cottura sciacquare i ceci e metterli in una pentola con tanta acqua fredda e il bicarbonato. Cuocere fino a quando diventano teneri. Ci vorranno circa 2 ore.

Una volta pronti scolare e fare raffreddare.

Successivamente trasferire i ceci in un mixer, aggiungere il thain, l’aglio, il succo di limone e tanto sale quanto basta, frullare il tutto unendo mano a mano l’acqua, fino ad ottenere una crema. Unire ancora sale se necessario.

Servire in una ciotola cosparsa con olio, un pizzico di paprika e il mix di erbette, accompagnando con pane o focaccia e se vi piacciono uova sode. Si può anche cospargere solo con cipolla e prezzemolo tritati finemente, insomma ci sono un sacco di aromi alternative a seconda dei propri gusti.

Io solitamente lo riscaldo un poco prima di mangiarlo, giusto il tempo di renderlo tiepido, per me come ho già detto è un’ottima cena.

Buona domenica e alla prossima! ;-)

  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
Piatti Salati
PRECEDENTE
SUCCESSIVO

2 Comments

  • Reply
    Mila
    31 Gennaio 2017 at 11:56

    Io lo adoroooooooooo!!!

    • Reply
      Lisa
      31 Gennaio 2017 at 13:25

      :-) siamo in due!

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.