Chips di patate cotte al forno… o fritte!

Chips di patate

“E’ tardi, “allestisco” (se così si può dire) il set su due sedie poste davanti alla finestra… c’è ancora un pò di luce… scatto qualche foto alle tegliette di patate prima della cottura. Le metto in forno e dopo un pò le tiro via anche se non ancora cotte perfettamente… butto tutto a mò di  vassoio sulla mia tavola di legno preferita, mi metto la reflex al collo e corro in giardino per non perdere l’ultima luce prima del tramonto, manca pochissimo… scene di ordinaria follia.”

La settimana scorsa avevo fatto l’esperimento chips fritte, come le classiche patatine in busta, con un risultato più che soddisfacente. Certo ci vuole un pò di pazienza nella frittura ma ne vale assolutamente la pena. Oggi ho sperimentato questa ricetta, più leggera sicuramente, la tecnica diciamo che è sempre la stessa dunque a voi la scelta; fritto o forno!?!

Chips di patate da infornare

Ingredienti:

Patate gialle, rosse o bianche quanto basta!

olio d’oliva q.b.

sale & pepe (io ho esagerato di pepe, non esagerate!)

Lavare le patate e sbucciarle. Se la buccia è bella o sono patate novelle, lavarle bene e pulirle con un panno che le useremo per intero.

Tagliarle a fette sottili con l’uso di una mandolina.

Sciacquare in acqua fredda fino a quando l’acqua risulta limpida, lasciare in ammollo per almeno un’ora. La prima volta che le ho fatte avevo delle patate un pò molli (a casa abbiamo ancora di quelle “vecchie”) e ho subito pensato; “verranno una schifezza” invece miracolo dell’acqua gelida e credo della perdita dell’amido, le patate sono diventate durissime dopo l’ammollo, tanto che si sono persino arricciate.

Asciugare bene su di un canovaccio.

Trascorso questo tempo in una pirofila formare degli strati con le patate spolverizzando tra uno e l’altro con sale e pepe e ungendole con un filo d’olio. Non formare più di tre strati perchè altrimenti non cuociono bene.

Infornare a 200° per circa 15 minuti. Controllate spesso perchè tendono a sbruciacchiare facilmente, se ci si perde a fare altro! -_-”

Qui sotto la versione fritta che vi dicevo e con la buccia… stessa tecnica, cottura in padella larga con poco olio, non si devono sovrapporre durante la frittura…

Chips di patate fritte

Se le provate ditemi che ne pensate…

Alla prossima! ;-)

Se ti piace condividi! Grazie!
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    8
    Shares
Piatti Salati, Veg & Veg
post piu' vecchi
post piu' recenti

5 Comments

  • Reply
    Valentina
    6 Maggio 2013 at 17:31

    Avevo già visto quelle fritte (bellissime) ma io evito il fritto il più possibile quindi questa versione al forno è perfetta! :) grazie! :*

    • Reply
      Lisa
      6 Maggio 2013 at 19:14

      sono buonissime comunque! sarà che le patate le adoro in tutte le salse!!! ;-*

  • Reply
    barbara
    6 Maggio 2013 at 17:33

    Complimenti per il blog….
    Se ti va passa da me http://strudeldimele.blogspot.de/
    Troverai un premio per te!!!

  • Reply
    Not Only Sugar
    10 Maggio 2013 at 19:28

    Bellissime entrambe le versioni, anche se di solito opto per la prima.. E per le scene di ordinaria follia anche qui se ne vedono molte..

    Not Only Sugar

    • Reply
      Lisa
      11 Maggio 2013 at 13:49

      ahahahah nn ne avevo dubbi la follia aleggia fra noi!!! ;-) grazie!!!

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.