Burger di soia e lenticchie per la serie ricette a caso!

Come ben sapete la pasticceria per me è precisione nel pesare gli ingredienti, seguire scrupolosamente (o quasi) tutta la procedura di realizzazione sperando di portare a termine un qualcosa di perfetto ai miei occhi.

Non sempre ci riesco, sono il giudice più severo di me stessa.

Credo che i piatti salati siano il mio sfogo, il mio poter fare tutto senza troppa precisione, come specifico sempre quando scrivo sulle pagine di questo blog delle ricette salate.

Era qualche giorno che mancavo di ispirazione poi oggi mi è stato donato un pacco di fiocchi di soia e mi è stato detto; così ci fai i burger. Bè io ho preso tutto per buono e oggi pomeriggio mi sono data alla preparazione! Grazie Lucì! ;-D

Questi fiocchi della Sabo sono semplicemente farina di soia testurizzata, un pò come il granulare che utilizzo per preparare il ragù al posto della carne.

Sono partita dalla ricette che proponevano sulla confezione per poi finire in un degenero vista la mancanza di diversi ingredienti in dispensa…

Con questa dose si ottengono circa 4 burger medi, per due bastano tranquillamente.

Ingredienti per i burger di soia:

60g fiocchi di soia

80g lenticchie cotte

1 uovo piccolo

una piccola carota

una cipolla media

sale & pepe

noce moscata q.b.

curry q.b.

olio extravergine d’oliva q.b.

farina di soia q.b. (o pangrattato)

Per iniziare bollire i fiocchi di soia per circa dieci minuti.

Scolare e fare raffreddare bene, assicurarsi che sia belli asciutti al momento dell’uso. Sulla confezione suggeriscono di strizzarli con un asciughino ma secondo me non è il caso.

In una padella con un filo d’olio soffriggere la carota e la cipolla tagliata a piccoli cubetti. Una volta pronte fare raffreddare.

Riunirle in una ciotola con le lenticchie, l’uovo sbattuto e la soia.

Mescolare bene ed insaporire con sale e spezie secondo il proprio gusto.

Aggiungere della farina di soia (o del pangrattato) nel caso il composto risultasse troppo morbido, raggiungere la consistenza adatta a formare delle palline. Schiacciarle leggermente con le mani e formare il burger.

Fare dorare da entrambi i lati in una padella con un filo d’olio.

Io li ho serviti con un’insalatina e insaporiti con dello shoyu ma solo perchè non avevo patatine fritte e maionese a gogò!!! >.<

Vabbè sarà per la prossima volta! ;-p

A presto!!!

Se ti piace condividi! Grazie!
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    6
    Shares
Piatti Salati, Secondi Piatti, Veg & Veg
PRECEDENTE
SUCCESSIVO

6 Comments

  • Reply
    Alice
    27 Febbraio 2015 at 17:41

    Grazie di essere passata a trovarmi mi hai dato l’opportunità di conoscere un nuovo blog, a proposito molto carino complimenti!
    a presto
    Alice

    • Reply
      Lisa
      28 Febbraio 2015 at 08:14

      Grazie a te Alice per aver ricambiato!
      Ciao a presto!

  • Reply
    stefania
    28 Febbraio 2015 at 09:26

    Ricettina sfizziosa ,per le lenticchie posso mettere quelle gia cotte da supermercato? grazie

    • Reply
      Lisa
      28 Febbraio 2015 at 10:18

      Sisi certo!
      Grazie a te! ;-)

  • Reply
    Elisabetta
    12 Marzo 2015 at 22:31

    Eccomi qui sono corsa subito a vedere la tua versione! Ottima anche questa come idea, la proverò anch’io non appena trovo i fiocchi di soia. Comunque anch’io sono come te col salato non c’è una volta che in una ricetta non aggiungo o tolgo qualcosa a seconda di quello che trovo in frigorifero o in dispensa.
    Bello il tuo blog, ho fatto un giretto tra le varie sezioni, scopro così che sei di Sarzana! Borgo incantevole, io fino ad un annetto fa ero li praticamente tutti i fine settimana. :-)

    • Reply
      Lisa
      13 Marzo 2015 at 13:07

      E dai! vedi che c’è ancora chi ama la mia piccola città! Grazie e a presto! ;-)

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.