Racconti, ricette dolci e salate

Primi Piatti Veg & Veg

Spaghetti alle carote e curcuma con verdure, le ricette strane

Spaghetti alle carote e curcuma

Ogni tanto prendo su le mie riviste di cucina per farmi venire qualche idea. Quante volte lo avrò già detto? Tante in questi post.

Qualche giorno fa, sfogliavo un vecchio numero di Sale & Pepe dove dentro c’è un articolo al quale ha collaborato per la foto un mio carissimo Amico. Avevo comprato quel numero solo per quello, confesso, poi quando mi sono decisa a guardarlo per bene ho trovato questa interessantissima ricetta; gli spaghetti alle carote e curcuma con verdure. Tempo di raccogliere gli ingredienti ed eccoci qua con il post.

Mi piace fare la pasta fresca, anche se a dire il vero non la faccio spesso, sarà perché è una di quelle cose che fa ancora la mamma la domenica mattina per tutta la famiglia (fratello, nipoti, cognata, cani, gatto, galline, conigli, tartarughe, pesci etc etc ;-).

Oggi non è domenica, è venerdì e dopo essere tornata da una bella passeggiata nel bosco in cerca di castagne, mi sono dedicata a questa

preparazione.

Qui la ricetta per 4 persone, ho eliminato qualche ingrediente che non avevo tipo il basilico e le olive che andavano nel condimento, buono lo stesso.

Ingredienti per gli spaghetti alle carote e curcuma:

  • 100g farina 0
  • 100g semola
  • 100g centrifugato di carote
  • 2g curcuma
  • 1 albume

Ingredienti per il condimento di verdure:

  • 10 pomodorini secchi sott’olio
  • 1 cipolla rossa piccola
  • 1 spicchio d’aglio
  • qualche broccoletto calabrese
  • 1 carota grande
  • un peperone piccolo
  • una zucchina grande
  • timo & maggiorana q.b.
  • olio d’oliva q.b.
  • sale q.b.
  • vino bianco per sfumare

Preparare la pasta mescolando sulla spianatoia le due farine con il centrifugato di carote, l’albume e la curcuma. Impastare bene fino a  formare un panetto piuttosto sodo.

Fare riposare in frigo per mezz’ora.

Riprendere la pasta e stenderla in sfoglie sottili. Ricavare gli spaghetti con la macchina per la pasta o con l’apposito attrezzo.

Formare dei mucchietti e spolverizzarli con della semola.

Per il condimento; pulire le verdure e tagliarle in piccoli cubetti.

In una padella riunire due cucchiai d’olio e lo spicchio d’aglio sbucciato e schiacciato, fare soffriggere leggermente e unire le verdure.

Saltare a fuoco vivace, sfumare con un poco di vino e cuocere ancora per pochi minuti. Le verdure devono rimanere croccanti.

Aggiungere i pomodorini sott’olio, profumare con il timo e la maggiorana e regolare di sale. Spegnere il fuoco e tenere da parte.

A questo punto cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata, ci metteranno pochissimo essendo freschi.

Scolare, conservando un pò di acqua di cottura, da aggiungere agli spaghetti mentre si fanno saltare in padella con le verdure.

Completare con un filo d’olio a crudo e un pò di parmigiano grattugiato.

Bè sembra laboriosa ma in realtà non ci vuole molto a preparare il tutto, in un’oretta ci se la fa! ;-)

Spero che vi piaccia, come sapete mi dedico poco ai primi piatti!

Alla prossima! ;-)

Potrebbe anche interessarti...

10 commenti

  1. geniale questa pasta.. centrifugato di carote? senza tuorlo?
    adoroooooo
    e poi curcuma.. verdurine..
    la pasta dei miei sogni!
    ti adoro per questa ricetta
    a presto
    luisa
    ghiottodisalute

    1. Grazie Luisa! Bellissimo il tuo entusiasmo! ;-)

  2. per me non è una ricetta strana, a me piace un sacco, un abbraccio SILVIA

    1. ;-D Grazie mille Silvia!
      A presto!

  3. Sì, è una ricetta molto interessante :-) e ci piace!

    1. ;-) Grazie! Ciao!

  4. mmmmmmmmm mi ispira tantissimo!!! :P

    1. ;-D bene! provali!!!

  5. Nuccy dice:

    Devo provare a farla subito…molto,interessante!!!!complimenti!!!

    1. Grazie!!! ;-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *