Tortelli dolci fritti ripieni di crema

Tortelli fritti dolci - In Cucina con Me

Oramai ci siamo, il carnevale è alle porte e questi tortelli dolci fritti ripieni di crema pasticcera sono una bomba di golosità!

Non vedevo l’ora di provarli, ogni tanto un pò di fritto ci sta, no?!

Ero indecisa anche tra il preparare questi o le frittelle di riso ma alla fine poi hanno vinto loro.

Il ripieno cremoso contornato da questa pasta morbida e con i bordi croccanti vi sorprenderà.

La pasta è preparata con olio, non c’è burro, io ho utilizzato quello extravergine di oliva ma in alternativa si può usare quello di semi di girasole. Ci vuole anche un cucchiaio di liquore, nel mio caso il mio nespolino, in alternativa consiglio del rum anche se di base ne va bene uno qualsiasi dal momento che aiuta la lievitazione ma di sapore ne resta davvero poco!

Non ho ancora molta dimestichezza nel fare i tortelli a mano, come si può ben vedere, non c’è n’è uno uguale all’altro! Consiglio quindi, nel caso abbiate lo stesso problema, di utilizzare lo stampo apposito.

Tortelli dolci fritti alla crema - In Cucina con Me

Ingredienti per la pasta dei tortelli dolci fritti:

  • 300g farina 0
  • 75g zucchero di canna
  • 2 uova intere
  • 3 cucchiai olio extravergine di oliva
  • un cucchiaio di liquore a scelta
  • un cucchiaino e mezzo di lievito per dolci
  • latte q.b.

Ingredienti per il ripieno:

  • 75g zucchero di canna
  • 60g farina 00
  • 450g latte
  • 3 tuorli d’uovo
  • i semini di mezza bacca di vaniglia

Serviranno inoltre:

  • olio di semi di girasole q.b.
  • zucchero di canna macinato a velo

Per prima cosa preparare la crema.

Portare a bollore il latte con la vaniglia, tenere da parte.

In un pentolino sbattere i rossi d’uovo con lo zucchero e la farina fino ad ottenere un composto ben amalgamato. Porre sul fuoco a fiamma bassa ed aggiungere il latte mescolando fino ad amalgamare il tutto.

Mescolare con le fruste fino a quando la crema si sarà addensata, non deve bollire.

Togliere dal fuoco, versare in una ciotola e fare raffreddare.

Preparare la pasta.

Setacciare la farina con il lievito, formare la fontana ed unire lo zucchero, le uova, l’olio e il latte poco per volta, tanto quanto basta ad ottenere un panetto sodo.

Fare riposare almeno mezz’ora coperto con un canovaccio.

Trascorso questo tempo stendere nello spessore di circa 4mm, a mano con il mattarello o a macchina.

Formare i tortelli disponendo un cucchiaino abbondante di crema sulla sfoglia, ricoprire con un’altra e rifilare i bordi con una rotella per dolci.

Friggere in abbondante olio caldo pochi minuti per lato o comunque fino a quando i tortelli saranno dorati.

Scolare su carta assorbente e spolverare con zucchero a velo.

Io consiglio di non mangiarli bollenti, trovo che il sapore sia migliore se riposano un poco, anche se la tentazione di gustarli caldi è forte!

Tortelli dolci fritti - In Cucina con Me

E anche il dolce di carnevale è servito!

Che ne dite, vi piacciono? Alla prossima! ;-)

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Dolci, Ricette Tipiche
PRECEDENTE
SUCCESSIVO

2 Comments

  • Reply
    Patrizia
    9 Febbraio 2020 at 11:35

    Mi piacciono si, li adoro! Un bascio

    • Reply
      Annalisa
      9 Febbraio 2020 at 14:24

      Grazie mille Patrizia! Un abbraccio! :-)

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.