Biscotto gelato alla ricotta con gocce di cioccolato

Biscotto gelato alla ricotta con gocce di cioccolato - In Cucina con Me

Quest’anno mi sono (ri)data alla produzione dei gelati, dopo la viennetta, oggi tocca al biscotto gelato alla ricotta.

I biscotti gelato mi piacciono però non mi fanno impazzire quanto del buon gelato gustato al cucchiaio, comunque ogni tanti li mangio. Recentemente ho rispolverato anche la vecchissima gelatiera dono di un’amica di tanti anni fa e mi sta dando delle soddisfazioni, chissà che non ve ne parli prossimamente :-).

Ve lo dico che spesso succede che c’è qualcuno che non apprezzerà il gusto e la consistenza di queste preparazioni fatte in casa, specie chi è abituato ai prodotti confezionati, ma piano piano sono sicura che si riuscirà ad “abituare”. Ad esempio questo biscotto alla ricotta non è morbido come i comuni biscotti gelato che si comprano, però il gusto è superiore secondo me!

Non è la prima volta che preparo dei biscotti gelato, se vi va di curiosare ce n’è una versione alla panna qui.

Biscotto gelato alla ricotta

Ingredienti per il biscotto gelato alla ricotta:

  • 300g farina 00
  • 100g burro
  • 100g di zucchero di canna a velo
  • 1 uovo intero
  • 2 tuorli d’uovo
  • un pizzico di sale

Ingredienti per la farcitura:

  • 300g di ricotta vaccina
  • 2 cucchiai di miele di fiori di arancio (o a scelta)
  • 2 cucchiai di cioccolato fondente tagliato a pezzetti (o gocce)
  • un cucchiaino di rum

Impastare la farina insieme al burro freddo tagliato a tocchetti, aggiungere lo zucchero, le uova e un pizzico di sale. Impastare molto velocemente il tutto fino a formare un panetto liscio.

Fare riposare in frigorifero per un’oretta.

Trascorso questo tempo stendere la pasta nello spessore di circa 2/3 millimetri e ricavare i biscotti con un tagliapasta tondo.

Cuocere in forno caldo a 180° per circa 15 minuti, devono diventare leggermente dorati sotto e sopra.

Sfornare e fare raffreddare bene su di una gratella.

Preparare la crema di ricotta..

Setacciare finemente la ricotta e mescolarla con il miele u e il rum, unire anche i pezzetti di cioccolato.

Per la composizione servirsi di un coppa pasta tondo, lavorando su di un vassoio rivestito di carta da forno (se non lo avete accoppiate i biscotti con la ricotta e rifilatela con un coltello o una spatolina).

Disporre un biscotto all’interno del coppa pasta, versare due cucchiai di crema di ricotta e coprire con un altro biscotto. Sfilare delicatamente il coppa pasta e proseguire fino ad esaurire la ricotta.

Mettere il vassoio in congelatore.

Una volta che i biscotti saranno congelati si possono mettere in un sacchetto per freezer.

E’ possibile che vi avanzino dei biscotti, conservateli per altri futuri gelati o gustateli così o con della crema di nocciole.

Questi biscotti gelato alla ricotta, prima di essere mangiati, devono riposare fuori dal congelatore una mezz’ora oppure nel frigo (conservandoli anche per qualche ora) in modo da permetterne lo scongelamento.

Biscotti gelato alla ricotta - In Cucina con Me

Pochi e semplici ingredienti per ottenere un gelato goloso fatto in casa, proprio come piace a me.

Per ultimo un piccolo suggerimento per dare un tocco in più al ripieno; si potrebbe aggiungere della scorzetta di arancio candito, al primo assaggio il biscotto mi ha ricordato tantissimo i sapori della cassata siciliana.

Bè, come al solito se provate fatemi sapere!

Alla prossima! ;-)

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Gelati
PRECEDENTE
SUCCESSIVO

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.