Ginger (Vegan) Cake – Torta Vegana Speziata

giger-vegan-cake

Il Natale si avvicina e le sperimentazioni dolci si fanno sempre più insistenti, complici anche le abbondanti colazioni a casa dell’ultimo periodo. Le galline in questi giorni producono poche uova e a differenza di questa estate non ne rompono nemmeno una, così spesso io evito di usarle accontentando i nostri affezionati clienti ;-).

Ma allora senza uova che si fa? una torta vegana speziata, la classica ginger cake ma in versione light con olio al posto del burro e senza uova.

L’hanno scorso, quando ho preparato la classica per la prima volta, l’ho trovata deliziosa e speziata al punto giusto con quel suo profumo persistente, certo molto calorica tra burro, zucchero e panna… così mi sono messa a cercare una ricetta più leggera ed è saltata fuori questa versione vegana, dall’aspetto davvero soffice e la superficie brillante. Bè non mi ha deluso è buonissima e sorprendentemente più soffice di quella preparata con il burro, per non parlare della velocità nella preparazione; si frullano tutti gli ingredienti e via in forno!

Tra gli ingredienti c’è la melassa che io spesso sostituisco con il miele, se non siete vegani potete tranquillamente usarlo e il risultato non cambierà di molto. Preferitene uno di tipo scuro, millefiori o ancora meglio melata di abete.

Provatela e non ne rimarrete delusi.

Ancora qualche nota; per la teglia ho usato una quadrata da circa 20 cm, per le spezie se avete una miscela per gingerbread usatela pure, altrimenti fate un mix come descritto negli ingredienti e a vostro gusto.

Ingredienti:

  • 350g farina 0
  • 225g zucchero mascobado
  • 100g olio di girasole
  • 2 cucchiaini di spezie (zenzero, cannella, noce moscata, chiodi di garofano)
  • un cucchiaino di lievito per dolci
  • mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 60g di melassa (o miele scuro)
  • 225g acqua bollente
  • un pizzico di sale

Setacciare la farina, mescolarla con le spezie, il lievito, il bicarbonato e il sale, disporre il tutto in una ciotola o nella planetaria, aggiungere lo zucchero, la melassa, l’olio e l’acqua. Frullare bene il tutto fino ad ottenere un composto liscio, senza grumi.

Versare in una teglia precedentemente unta con olio e infarinata.

Cuocere in forno caldo a 180° per circa 35/40 minuti, fare la prova stecchino per verificare la cottura.

Sfornare e fare raffreddare su di una gratella.

Solitamente ricoperta di crema al formaggio o al burro, questa secondo me va mangiata al naturale, accompagnata da una bella tisana bollente.

torta vegana speziata

Qui a casa credo che sarà uno dei dolci più sfornati da oggi in poi tanto che è piaciuta!

Che ne dite la provate?

Alla prossima! ;-)

Dolci, Ricette di Natale, Veg & Veg
post piu' vecchi
post piu' recenti

6 Comments

  • Reply
    Daniela
    4 dicembre 2016 at 22:40

    Sì sì io la provo, anzi mi salvo la ricetta. Grazie della condivisione :)
    Buona settimana

    • Reply
      Lisa
      5 dicembre 2016 at 11:40

      Ciao grazie! ;-)

  • Reply
    ConUnPocoDiZucchero Elena
    8 dicembre 2016 at 22:56

    interessantissima!!!!!

    • Reply
      Lisa
      9 dicembre 2016 at 11:45

      Grazie Elena! ;-)

  • Reply
    Lucia
    26 gennaio 2017 at 23:07

    Bella questa ricetta, penso di farla!

    • Reply
      Lisa
      27 gennaio 2017 at 13:47

      Ciao! è facile e davvero molto buona!

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.