Pan di Spezie Magico, il fratello Natalizio della Torta Magica!

Pan di spezie magico

Confesso che mi piacerebbe per una volta nella vita inventarmi qualcosa, sebbene sono cosciente che creare qualcosa di orginale al mondo d’oggi è davvero difficile ma non si sa mai!

Insomma no, questo pan di spezie magico non l’ho inventato io.

E’ una ricetta tratta dal libroTORTE MAGICHE di Christelle Huet-Gomezuno dei miei preferiti da quando l’ho scoperto. Per chi non sapesse cos’è una torta magica, consiglio di leggere prima questo post.

Ho già preparato diverse torte con le ricette di questo libro e sono sempre state tutte un successo, così ho voluto sperimentare anche questo dal sapore speziato che faceva molto festa e Natale.

Pan di spezie magico con cannella, anice, chiodi di garofano

Per cuocere questo pan di spezie si utilizza uno stampo da plum cake, il libro suggerisce 10×24 centimetri, io ne avevo solo uno da circa 9×20 e ho usato quello ma ciò ha fatto si che lo strato di mezzo del dolce non fosse per niente evidente se non nella sezione più centrale della torta. Questo perchè ho dovuto cuocere il pan di spezie per più tempo ma ciò non ha influito sul sapore del dolce,  solo sulla consistenza finale.

Nel libro si menzionano due cucchiaini di “quattro spezie”, io ho utilizzato un mix di; noce moscata, anice stellato, chiodi di grofano e pepe. Per la scelta del miele di cui non era specificato il tipo, ho utilizzato un millefiori piuttosto scuro che avevo in casa, giusto per dare ancora più colore all’impasto ma voi scegliete come sempre quello che preferite.

Ingredienti per il pan di spezie magico:

  • 80g farina 0
  • 70g zucchero di canna
  • 3 uova
  • 3 cucchiai di miele millefiori (o a scelta)
  • 90g burro
  • 350g latte tiepido di mucca (o vegetale)
  • due cucchiaini di spezie miste
  • un cucchiaino di cannella in polver
  • un pizzico di sale

Per prima cosa fondere il burro a bagnomaria e lasciare raffreddare. Scaldare il latte leggermente e tenerlo da parte.

Montare i tuorli d’uovo con lo zucchero fino a quando diventano chiari e spumosi. Aggiungere il burro, mescolare ancora per amalgamare il tutto.

Unire la farina setacciata con le spezie ed incorporarla bene all’impasto.

A questo punto si aggiunge il latte con il sale. Mescolate piano!

Montare gli albumi a neve e con una frusta aggiungerli delicatamente al composto precedente ma lasciando dei grumi piuttosto grossi.

Versare nello stampo da plum cake precedentemente imburrato ed infarinato.

Cuocere in forno caldo a 150° per circa 40/50 minuti. Si deve ottenere una crosticina dorata in superficie e in quasto caso molto dorata, essendo un impasto speziato.

Sfornare e fare raffreddare nello stampo. Non si sforma subito perchè in pratica da caldo è ancora molle e si rischia di distruggerlo.

Se lo preparate la sera, lasciatelo freddare tutta la notte e tenetelo almeno due ore in frigo prima di sformarlo. Per staccarlo facilmente dalla base, appena tolto dal frigo, poggiatelo per qualche secondo su di una superficie calda, si sformerà in un attimo.

Consiglio sempre di consumare questo tipo di dolce togliendolo dal frigo almeno 15 minuti prima.

Che ne dite? Un dolce un pò diverso dai soliti classici no?

Alla prossima! ;-)

  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    7
    Shares
Dolci, Ricette di Natale
PRECEDENTE
SUCCESSIVO

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.