Tartellette noci e caramello

tartellette noci e caramello

Un piccolo guscio friabile, caramello e noci, non c’è niente di più godurioso di queste tartellette!

Partiamo dall’inizio… a casa abbiamo piante di tutti i tipi, dalla frutta fresca a quella secca, in particolare nocciole e mandorle anche se queste ultime non crescono ancora in abbondanza, ci manca la pianta di noce ma ci interessa fino ad un certo punto e non perchè non ci piacciono le noci ma perchè nella mulattiera davanti a casa ce n’è una pianta enorme e i frutti che cadono non li raccoglie nessuno.

Bugia! Li raccolgo io! (risata satanica di sottofondo)

Ahhhh che bella cosa stare in campagna!

Quest’anno ne ho raccolte sui 3 kg e direi dunque che è stata una buona annata anche se ovviamente le noci non sono tutte buone essendo figlie di una pianta che cresce spontaneamente e non viene trattata. Ma noi poco importa perchè preferiamo le frutte bacate a quelle trattate!

Nascono così le tartellette noci e caramello, da una giornata piovosa, un pò di panna da consumare e noci appena sgusciate.

Non indico quante tartellette si ottengono perchè dipende dalla grandezza degli stampi che sceglierete usare, consiglio però di usare degli stampi piccoli così quando si mangiano si evita di perdere il caramello per strada!

Ingredienti per la base di pasta sablè:

  • 125g farina oo
  • 60g burro
  • 40g zucchero di canna
  • 1 rosso d’uovo piccolo
  • acqua fredda q.b.

Ingredienti per il ripieno:

  • 60g miele di acacia
  • 50g zucchero di canna
  • 50g panna da montare
  • 25g burro

Serviranno inoltre:

  • 60g noci sgusciate (o più se le preferite più ricche)

Per iniziare si prepara la base…

In un mixer riunire la farina, lo zucchero e il burro ben freddo tagliato a tocchetti. Avviare ad intermittenza il mixer fino ad ottenere un composto sabbioso. Unire l’uovo e tanta acqua fredda quanto basta ad ottenere un impasto tipo frolla, ne basteranno uno o due cucchiai. Formare una palla, ricoprire di pellicola e disporre in frigo per circa 30 minuti.

Trascorso questo tempo…

Stendere la pasta nello spessore di circa mezzo centimetro e rivestire degli stampi da tartellette precedentemente imburrati e infarinati, altrimenti io uso anche lo stampo da muffin con dentro un pirottino di carta.

Cuocere la pasta in bianco in forno caldo a 180° fino a quando le tartellette diventano dorate.

Sfornare e fare raffreddare su di una gratella.

Per il ripieno in un pentolino versare il miele, lo zucchero e il burro. Cuocere a fuoco dolce fino a quando si ottiene un caramello biondo.

Versare la panna fredda dentro il composto, facendo attenzione ad eventuali schizzi, mescolare bene fino ad amalgamare il tutto, cuocere ancora qualche minuto.

Per la composizione, disporre sul fondo delle tartellette le noci a pezzetti e versare il caramello fino al bordo.

Fare solidificare a temperatura ambiente,ci vorranno sulle due ore.

Sono davvero deliziose, un piccola coccola, la base friabile con quel caramello cremoso e le noci croccanti all’interno, ve le straconsiglio! ;-)

  • 7
  • 12
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    19
    Shares
Crostate & Tartellette, Dolci
PRECEDENTE
SUCCESSIVO

2 Comments

  • Reply
    Fiorella
    18 Gennaio 2017 at 08:42

    Ho preparato ieri le tarttellette alle noci e caramello: ottime, e ottimo e facile anche il caramello, e’ possibile mettere meno burro? Y

    • Reply
      Lisa
      18 Gennaio 2017 at 12:37

      Ciao Fiorella! io direi di no, non so se si trovano ricette meno burrose ma dubito… in genere anche se io ne faccio buon uso tendo a scegliere quelle che ne contengono il meno possibile. Si rischia togliendone di restare senza parte grassa e che il risultato non sia soddisfacente.

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.