Esperimenti; la crema di nocciole spalmabile

Crema di nocciole spalmabile

Ebbene in questa lunga carriera da foodblogger, un’amante della crema di nocciole come me, non l’aveva mai provata a fare! Mi ha sempre messo timore, leggevo le varie ricette qua e là ma mi turbavano sempre un pò, intanto perchè non ho un mixer potentissimo da ridurre a velo le nocciole e infatti ora l’ho provata ma non è di certo liscia come quella che si compra, però si fa mangiare! ;-p

Avevo trovato questa ricetta che mi ispirava molto, anche perchè non conteneva nè latte nè burro, che invece in tante ricette ho sempre trovato. Alla fine però l’ho modificata (ma và?!) perchè non avevo nè olio nè zucchero di cocco, ho usato olio di semi di girasole e zucchero di canna, aggiungendo anche del cioccolato al latte perchè al primo assaggio mi era sembrata un pò troppo fondente per i miei gusti.

Dunque come in un calderone della strega ho iniziato ad aggiungere questo e quello, frullare, rimestare e assaggiare, tanto che alla fine oramai non ce n’è più! >.<

Comunque sono stata molto furba >.> ho segnato man a mano quello che aggiungevo, così da avere delle dosi precise per rifarla. Fubbbissima! ;-D

Crema spalmabile alle nocciole

Ingredienti per la crema di nocciole spalmabile:

  • 175 g di nocciole
  • 90g zucchero di canna
  • 50g cioccolato fondente 50% cacao
  • 60g cioccolato al latte
  • 40g di cacao amaro
  • 60g olio di semi di girasole

Suppongo, se vete un mixer che trita anche i sassi che potete mettere tutti gli ingredienti dentro (il cioccolato va fuso!) e frullare a più non posso… altrimenti…

Nel mixer frullare le nocciole (leggermente tostate in padella) con lo zucchero fino a ridurle il più fine possibile.

Unire il cioccolato fuso, il cacao e l’olio.

Continuare a frullare fino ad amalgamare il tutto.

Mettere sul fuoco per qualche minuto in un pentolino antiaderente e mescolare in continuazione, attenzione a mescolare bene sul fondo perchè tende a rapprendersi facilmente.

Versare in barattoli di vetro. Si può conservare fuori frigo non avendo ingredienti deteriorabili all’interno. *La sua consistenza così è morbida, se invece la mettete in frigo diventa dura, ho fatto l’esperimento prima di dire delle stronz… ehm delle bugie! ;-)

Devo dire che come primo esperimento non è male, anche se si può fare di meglio. Vedo già che rientra nella categoria di quelle ricette, come le brioches, che ne ho provate mille e sono sempre alla ricerca di quella perfetta… intanto ho già segnato quella di Valentina che ho visto con un paio d’ore di ritardo dalla pubblicazione, sennò avrei sicuramente provato perchè mi ispira parecchio.

Bè ditemi la vostra opinione e se avete una ricetta supercollaudata! Baci all prossima!

*Aggiornamento del giorno dopo; la crema fuori frigo si è lentamente solidificata passando da morbida a spalmabilissima  U.U non ho spiegazioni, salvo il freddo che è arrivato tutto in un colpo, sarà per quello?!

  • 9
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    10
    Shares
Breakfast & Brunch, Conserve & Marmellate
post piu' vecchi
post piu' recenti

4 Comments

  • Reply
    Ivy
    13 Novembre 2013 at 15:55

    Bravissima! Ciao Lisa, sono contenta ad averti inspirata! La tua versione sembra altrettanto golosa!

    • Reply
      Lisa
      13 Novembre 2013 at 17:14

      ;-) grazie a te! il tuo blog è molto ben fatto e con spiegazioni dettagliatissime circa l’alimentazione, complimenti davvero! Io son un pò più sul goloso, anche se comunque utilizzo ottimi ingredienti e meno lavorati possibile!

  • Reply
    Martina
    26 Novembre 2013 at 09:33

    Questa crema mi ispira talmente tanto che …ho deciso di farla!!!
    Una o due domande (di quelle che rompono un po’ … ma so’ costretta :( ). Ma quanti vasetti ti sono venuti più o meno? (sai intenzione sarebbe di farne dei regali (… originale eh?!). E poi se tentassi di fare solo cioccolato fondente? Da ultimo … dici che con un piccolo cutter (quello Kenwood capacità 500 ml) ce la posso fare????
    Finito la lista :)
    Intanto un’altro “braverrimissima” non te lo toglie nessuno!!!

    • Reply
      Lisa
      26 Novembre 2013 at 20:35

      Eheheheh, sarà un regalo graditissimo! Ma non rompi! sono io che manco di dettagli sempre! Allora, si ottiene un vasetto da 300g circa anche se appunto mangia e lecca non era tanto pieno il mio alla fine! >.< Certo che la puoi fare solo fondente,io ho aggiunto il cioccolato al latte perchè per me assaggiandola era troppo "amara" ma se ti piace! Dico che kenwood va, vedessi quello con cui l'ho fatto io! una roba della Moulinex degli anni novanta! Comunque ti consiglio di fare una prova almeno senti se ti piace il sapore. Fammi sapere!

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.