Quella voglia improvvisa di French Toast

Si perchè ieri sera m’è venuta voglia e questa mattina a colazione li ho dovuti preparare… così improvvisati con il pane normale, ma credo anche più buoni di quelli fatti con il pan carrè.

La variante che propongo è leggermete aromatizzata alla cannella, con miele e fragole sopra.

Credo che la mia voglia nasca dal desiderio di vacanza, si perchè generalmente li mangio solo quando sono all’estero, nelle colazioni internazionali a buffet… voglio partireeeeee ;-)

Ingredienti:

4 fette di pane bianco (fresco o del giorno prima)

1 uovo

latte q.b

zucchero q.b

due noci di burro

cannella

fragole

miele alle fragole

Sbattere in una ciotola l’uovo con un paio di cucchiai di zucchero, poco latte e la cannella.

Immergere nel composto ottenuto tutte le fette di pane in modo da bagnarle da entrambi i lati.

In una padella antiaderente fare sciogliere il burro e quando inizia a friggere mettere le fette di pane.

Cuocere fino a doratura girando da una parte e dall’altra.

Per servire, impiattare e cospargere di miele e fragole a pezzi.

Velocissimi e alla portata di tutti! Una colazione energica o anche una bella merenda.
Altre varianti:

– ai frutti di bosco, magari lasciando qualche frutto intero e gli altri frullati con un pò di zucchero

– “condite” con della semplice marmellata o crema di nocciola

– insaporite con noce moscata zenzero e cannella

– cosparse di sciroppo d’acero e ancora una nocciolina di burro (tanti saluti alla salute! ;-)

Per chi se lo chiedesse,  il miele aromatizzato alle fragole l’ho comprato in un negozietto a Massa ed è prodotto dall’Apicoltura Arcobaleno. Nei supermercati in zona non l’ho mai visto, ma non escludo che nelle grandi città ci sia, è molto buono anche per aromatizzare lo yogurt bianco ed è prodotto anche con altra frutta.

Buona colazione o merenda!!!

  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares
Breakfast & Brunch, Dolci
PRECEDENTE
SUCCESSIVO

10 Comments

  • Reply
    didi
    4 Aprile 2012 at 23:07

    Ho provato questa ricetta, almeno un milione di volte e ne sono rimasta estasiata :) domattina, finalmente, li preparerò ancora, questa volta userò fragole lasciate con un pò di sciroppo d’acero e acqua durante la notte e ecrema alla vaniglia (in brik,roba da ikea!). NON VEDO L’ORA SIA DOMANI MATTINA! Buonissimi, grazie :)

    • Reply
      Lisa
      5 Aprile 2012 at 08:12

      Anche io li adoro! ;-)

  • Reply
    didi
    4 Aprile 2012 at 23:09

    Ah! Volevo chiederti anche una cosa! Ma tu sei di massa MS????

    • Reply
      Lisa
      5 Aprile 2012 at 08:12

      Eheheh massese nell’anima! Sono di Sarzana!!! Tu sei qui vicino???

      • Reply
        didi
        5 Aprile 2012 at 09:17

        Ma dai,non ci credo! Mio papà era di sarzana! io ho vissuto un sacco di tempo ad avenza,tra marina e carrara! Appena posso vengo li per salutare la nonna :) ho una venerazione per sarzana, mio zio ancora abita lì e andarci mi fa un piacere enorme! Diciamo, poi, che venero soprattutto la cucina tipica della zona, in casa mia non manca mai :D dovremmo fare un gemellaggio bloggico (non ho idea di come possa dirsi la cosa!)

        • Reply
          Lisa
          5 Aprile 2012 at 12:42

          Ahahahahah la nostra cucina la venero io pure! ;-p E ora dove stai??? ;-)

          • didi
            5 Aprile 2012 at 14:45

            Sto a cesena, la patria della piadina, altra venerazione :) in effetti gestisco un chiosco dove, eccetto le piadine, provo ad inserire anche sgabei e focaccine varie :P

          • Lisa
            5 Aprile 2012 at 19:20

            Yeeeeeeh sgabei!!! ;-)

  • Reply
    arance di ribera
    1 Ottobre 2015 at 16:10

    I french tost sono un ottima colazione e aol estero li preparano veramente bene. L ultima volta che sono stata in america li ho mangiato semplici senza condimenti vari e devo dire che sono ugualmente ottimi… io li adoro !!
    Complimenti per il vostro sito utile per trovare ricette facili e buonissime !

    • Reply
      Lisa
      1 Ottobre 2015 at 17:14

      Si condivido!!! Grazie mille! ;-)

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.