Pain D’Epice che la Francia sia con me!

pain d'epice

Il pain d’epice è un pane speziato di orgine francese, più specificatamente originario dell’Alsazia, un luogo che a me della Francia ancora manca dall’elenco delle visite. Eh! si deve rimediare!

Non voglio nemmeno pensare a quanto potrebbe essere bello visitare l’Alsazia sotto le feste e con profumo di pain d’epice che esce dalle boulangerie/patisserie. Ok mi riprendo tanto almeno per quest’anno non s’ha da fare!

In vena di festa e Natale già da qualche tempo, oggi ho voluto provare a fare per la prima volta questo dolce di cui ho svariate ricette nei libri acquistati durante le mie vacanze francesi. Una breve documentazione su infernet e poi ho in definitiva scelto questa presa dal libro “Grands Classiques Sucrés: Desserts testés à la maison” .

Questo letteralmente tradotto pane speziato è composto da pochissimi ingredienti; farina, latte, burro, miele e spezie, non ci sono uova. Originariamente era un pane lievitato e preparato con farina di segale, nel corso degli anni poi si è trasformato in questo dolce. Il profumo che invade la casa mentre cuoce è qualcosa di buonissimo, la consistenza è particolare, rimane asciutto ma morbido, non mi viene in mente un altro dolce che ne ha una simile.

Comprate burro di ottima qualità (come tutto il resto!) ma in particolare il miele, io ho scelto il nostro di castagno ♥ ma vedo molto indicato anche un profumatissimo millefiori. Per ultimo, non dimentichiamoci delle spezie e a meno che non trovate o possedete un mix originale per pain d’epice, mescolate secondo il vostro gusto cannella, chiodi di garofano, noce moscata, anice stellato e zenzero.

Per lo stampo utilizzarne uno da plum cake.

Ingredienti per il pain d’epice:

  • 250g farina 00
  • 200g miele
  • 100g burro
  • 100g latte intero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 2 cucchiaini di mix di spezie

In una ciotola setacciare la farina con il lievito e le spezie.

In un pentolino riunire il latte con il burro e il miele, fare cuocere il tutto a fuoco lento fino a quando il burro sarà fuso.

Versare sul mix di farina e mescolare bene con una frusta fino ad ottenere un impasto ben amalgamato.

Versare in uno stampo precedentemente rivestito di carta da forno.

Cuocere in forno caldo a 160° per mezz’ora circa. Fare comunque la prova stecchino.

Sfornare e fare raffreddare su di una gratella.

Fetta di pain d'epice

Si conserva diversi giorni ben chiuso altrimenti tende a seccare in fretta anche se ne ho tostata qualche fetta ed era buonissimo lo stesso!

La ricetta originale prevedeva all’interno delle scorzette di arancia candita che io non avevo e dunque non ho messo però secondo me ci stanno davvero bene e questo perché ne ho spalmato una fetta con la mia marmellata di arance fatta in casa.

Bè sperando che vi piaccia vi auguro una buona giornata e alla prossima! ;-)

Breakfast & Brunch, Dolci
post piu' vecchi
post piu' recenti

No Comments

Leave a Reply