Fette al latte, un piccolo morso di piacere

Fette al latte

Vi dirò, preparo spesso questa ricetta ma non ero mai riuscita a farle una foto, sarà stata la voglia di mangiarle tutte subito che non ho mai fatto in tempo! ;-p Comunque oggi eccole qui!

Online spopola la riproduzione casalinga di quelle famose, potevo io non farle?!

Questa è la mia versione, come base ho utilizzato quella del “biscotto morbido” tratta dal libro Cinquanta sfumature di cioccolato e dalla ricetta “fetta doppio latte”, in cui Aresu utilizza una ganache per il ripieno. Io volevo fare una cosa semplice semplice e dunque ho utilizzato solo panna montata con miele.

Con questa ricetta le fette al latte rimarranno molto morbide ed umide, senza neanche dover bagnare il “biscotto”. I fili di cioccolato fondente spezzano leggermente la dolcezza donando equilibrio al tutto ma forse è meglio che ci vado piano con i termini, mi par quasi di essere Knam a Bake Off!!! ;’-D.

Ho scelto di fare le fette al latte quadrate anziché rettangolari, senza un perché, per ritagliarle e farle tutte uguali ho utilizzato una riga e un coltellone affilato. Ho ottenuto circa 14 fette ma questo varierà a seconda della dimensione che sceglierete.

Ingredienti per il biscotto morbido:

  • 250g uova intere (circa 5 uova)
  • 125g zucchero di canna
  • 90g farina 00
  • 35g cacao amaro

Serviranno inoltre:

  • 250ml panna da montare
  • due cucchiai miele d’acacia
  • cioccolato fondente q.b.

Con le fruste montare le uova intere con lo zucchero fino ad ottenere un composto soffice e biancastro.

Mescolando con una spatola dal basso verso l’alto, aggiungere la farina precedentemente setacciata con il cacao.

Stendere l’impasto su di una teglia rettangolare rivestita con carta da forno, nello spessore di circa mezzo centimetro. Gonfierà molto in cottura, cercare di stenderlo uniformemente.

Cuocere in forno caldo a 200° per pochissimi minuti, è pronto quando noterete che la superficie da lucida diventa opaca.

Sfornare, staccare dalla carta da forno e fare raffreddare bene.

Nel frattempo montare la panna e quando è quasi montata dolcificarla con il miele.

Dividere in due il biscotto, stendere la panna su di uno strato e ricoprire con l’altro. Premere leggermente e sistemare con un coltello la panna eventualmente fuoriuscita dai bordi. Mettere in frigo per almeno 4 ore.

A questo punto rifilare i bordi e poi ricavare le fette, io ho utilizzato la misura di una riga ed ho ricavato i quadrati tagliando con un coltello affilato.

Fondere il cioccolato a bagnomaria e decorare con dei fili la superficie delle fette al latte, fare solidificare.

Adesso abbiamo una gustosa merenda o colazione! Facili e veloci da fare, sono sicura che i vostri bimbi ne rimarranno estasiati e poi sono davvero genuine.

Spero vi piacciano! Alla prossima!!!

  • 11
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    11
    Shares
Breakfast & Brunch, Dolci
PRECEDENTE
SUCCESSIVO

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.