Dolcetti con azuki

Dolcetti agli azuki

Credo che non molte persone conoscano gli azuki  perchè quando ne parlo  spesso mi si guarda con due occhi così O_O ebbene sono dei fagioli.

Di origine asiatica, ne esistono di verdi e di rossi. Sono molto ricchi di ferro, magnesio e potassio. Adesso voi penserete; “ha fatto dei dolci con i fagioli?!?” Si, una loro caratteristica è che si possono usare anche per preparare i dolci! Lessati e frullati con aggiunta di zucchero diventano marmellata che in giapponese si chiama anko (rido, sono andata su google translate a vedere cosa mi dava come traduzione e mi ha detto; forse cercavi あんこ tradotto; pasta di fagioli ;-D).

So che può lasciare un pò sconcertati il pensiero di mangiare dei dolci a base di fagioli ma vi assicuro che la marmellata è buona! Ovviamente io l’ho assaggiata prima di fare la pasta per i biscotti, non sia mai che faccio qualcosa di nuovo a caso, si assaggia sempre!!!

Avevo cotto un pò troppi azuki e da tempo volevo sperimentare qualche dolce, così ho cercato qua e la e ho trovato questa ricetta. Poche le informazioni sull’origine e quant’altro, comunque mi ispirava e ho voluto provare.

Dolcetti di azuki

Guarda il caso ero andata a castagne e le avevo anche bollite così ho preparato il ripieno, la pasta e poi… li ho cotti a vapore! Dolcetti con azuki!

Spettacolo la cottura a vapore di un dolce!

Vanno comunque passati in forno per dare croccantezza perché il vapore li fa lievitare ma restano “gommosetti” esternamente… è un passaggio un pò particolare e purtroppo questa ricetta come già detto non spiega niente… a fine post comunque ci sono le mie deduzioni.

Ingredienti per il ripieno dei dolcetti con azuki:

  • 200g azuki rossi cotti
  • 200g zucchero di canna macinato fine
  • 60g castagne lessate

Scolare bene gli azuki dall’acqua di cottura e passare con un mixer, vanno ridotti in purea.

Metterla sul fuoco per qualche minuto, quando è calda versare lo zucchero e mescolare bene.

Unire le castagne pulite e schiacciate finemente (io ho passato al mixer anche quelle).

La marmellata è pronta.

Ingredienti per la pasta dei dolcetti con azuki:

  • 300g farina 00
  • 175g zucchero di canna macinato fine
  • 2 cucchiai di olio di semi di girasole
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • acqua q.b.

Unire in una ciotola gli ingredienti asciutti.

Aggiungere l’uovo leggermente sbattuto, l’olio e acqua quanto basta per ottenere un panetto sodo.

Stendere in uno strato sottile circa 4/5 mm. Ricavare dei cerchi con un tagliapasta (dimensione a piacere)

Mettere al centro di ogni cerchio un cucchiaino di marmellata di azuki, chiudere a mezzaluna e schiacciare i lembi con una forchetta per sigillarli.

A questo punto, disporre i biscotti in un cestello per la cottura a vapore, foderato alla base con della carta da forno.

Prima e dopo

Dolcetti di azuki in cottura

Cuocere per 20 minuti circa. Vedrete che i biscotti lievitano in modo pazzesco! Voglio provare a farci i panini così! ;-)

Una volta pronti, passare in forno caldo a 180° fino a quando saranno dorati.

Deduco nell’assaggiarli che la cottura a vapore serve per farli rimanere morbidi senza, come si può notare dagli ingredienti, l’uso eccessivo di lievito e il passaggio in forno gli dà quel minimo di croccantezza all’esterno che serve.

Finalmente dei bis-cotti che si possono definire tali! ;-D

Bè, vedremo chi avrà il coraggio di provarli! Fatevi avanti su!

*piccola nota aggiuntiva dopo una settimana dalla preparazione; sono molto più buoni O_O è vero che si sa che il giorno dopo ogni dolce o biscotto che sia è migliore, ma questi davvero molto! Conservati in un contenitore ermetico! Ciau! ;-D

  • 100
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    100
    Shares
Breakfast & Brunch, Dolci
PRECEDENTE
SUCCESSIVO

4 Comments

  • Reply
    Martina
    1 Novembre 2012 at 17:45

    Se si fanno dolci col formaggio che sono molto buoni, non escludiamo nemmeno quelli coi fagioli! Curiosa me!

    Comunque mi piace la tua frase e la ribadisco: “Si assaggia sempre!”

    • Reply
      Lisa
      1 Novembre 2012 at 18:46

      ;-) bella tu!!!

  • Reply
    Gloricetta
    5 Novembre 2012 at 13:39

    Cara Lisa, anche da queste parti si fanno una specie di “tortelli” dolci che hanno come ripieno fagioli cannellini e castagne. I tuoi dolcetti me li ricordano molto.

    • Reply
      Lisa
      5 Novembre 2012 at 14:08

      Ma daiiiiii non lo sapevo e come si chiamano???

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.