Speculoos, croccanti e speziati

Speculoos e latte freddo

Gli Speculoos, sottili e croccantissimi biscotti della tradizione belga, sono una cosa di cui in questo periodo non si può proprio fare a meno! almeno in casa mia. Sono speziati, zuccherosi e burrosi, c’è tanto di tutto ciò ma in questo periodo ce lo possiamo concedere. Non sono di certo una di quelle che fa la dieta prima di Natale per poi ingozzarsi in quei due o tre giorni di festa, sono piuttosto una che mangia poco di tutto e se lo gusta nel tempo.

Oggi è toccato alla loro preparazione perchè avevo voglia di qualcosa di speziato, ho cercato un pò su Pinterest e questa immagine mi ha subito catturato, certo quelli nella foto sono i famosi biscotti Lotus però leggendo la ricetta gli ingredienti mi hanno convinta a prepararli lo stesso e seguire il mio istinto ha dato buoni risultati.

L’impasto si presenterà molto morbido, deve riposare necessariamente in frigo diverse ore, meglio se una notte intera poi si può stendere finemente e ritagliare. Ho provato ad imprimerli con uno stampino che ho fatto io in legno ma in cottura poi il disegno si è perso, probabilmente avrei dovuto far nuovamente riposare i biscotti in frigo prima di cuocerli. Nella ricetta c’è il bicarbonato che si sa allarga dunque dei biscotti tagliati con un cutter tondo verranno fuori dei bei dischetti ideali da impilare dentro una scatola regalo a Natale. Gli ingredienti sono stati convertiti da ounce a grammi e dunque ho arrotondato leggermente i numeri per non ritrovarsi cifre strane!

Ingredienti per gli speculoos:

  • 230g farina
  • 140g zucchero mascobado
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 2 cucchiaini di spezie (zenzero, cannella, noce moscata, chiodi di garofano)
  • 140g burro freddo
  • 4 cucchiai di latte

In una ciotola setacciare la farina con il bicarbonato e le spezie, aggiungero lo zucchero, il burro freddo tagliato a tocchetti e il latte. Impastare bene fino ad ottenere un panetto. Lavorare lo stresso necessario senza surriscaldare troppo l’impasto, formare un panetto e fare riposare avvolto in pellicola tutta la notte.

Trascorso questo tempo stendere l’impasto finemente (circa 3 millimitri) e ricavare con un tagliapasta tondo i biscotti, trasferirli molto velocemente su di una teglia rivestita di carta da forno distanziandoli un pò. L’impasto una volta tolto dal frigo tende a diventare morbido molto velocemente, dunque bisogna essere svelti altrimenti diventa difficile da lavorare.

Cuocere in forno caldo a 190° per pochissimi minuti. L’impasto è di un colore marrone scuro, per verificare la cottura guardate i bordi, non devono diventare neri ma molto coloriti.

Sfornare e fare raffreddare su di una gratella.

Gustateli alla sera con una tisana, a colazione con un buon bicchiere di latte oppure confezionateli e regalateli, chi li riceverà non potrà che esserne felice ;-).

E le ricette pre Natale continuano… alla prossima!

Se ti piace condividi! Grazie!
  • 213
  • 13
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    226
    Shares
Biscotti, Piccola Pasticceria, Ricette di Natale
PRECEDENTE
SUCCESSIVO

4 Comments

  • Reply
    Francesca
    29 Novembre 2016 at 14:52

    La semplicità del set mi ha conquistato, perchè l’attenzione è tutta su quei biscotti sottili deliziosi e sul colore della tazza, che ricorda sia la lavanda, sia il cielo… un bel mix di tutto! :-)

    • Reply
      Lisa
      30 Novembre 2016 at 12:39

      Grazie Francesca! anche a me fa lo stesso effetto quel bicchierino ;-)

  • Reply
    ConUnPocoDiZucchero Elena
    30 Novembre 2016 at 06:32

    adoro i Lotus, gli speculoos e in generale tutti i biscotti in cui ci si può sbottonare usando spezie in abbondanza! Ho già gli occhi a cuoricino e la tua idea regalo mi piace davvero moltissimo!!!
    Grazie!

    • Reply
      Lisa
      30 Novembre 2016 at 12:40

      Grazie Elena! Anche io amo molto le spezie! :-)

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.