Quasi pronti e le rose del deserto!

Rose del deserto

Ci siamo è sabato! ancora poche ore e si parte! Si parte alla volta del Trentino!

Come l’anno scorso, sempre noi: Tommaso, Mattia e Sara ah si! e Draco! (che non ha un blog, ma non escludo che un giorno possa averlo pure lui! ;-) abbiamo organizzato la nostra vacanza via web, con la speciale collaborazione di Sergio e Franz di VisitTrentino.

Cambia la meta, l’anno scorso #Fassatour e quest’anno…. #Fiemmetour anche se molto probabilmente sconfineremo anche in altri luoghi…

Potrete comunque seguire, se vi va, le nostre avventure tramite un Tumblr dedicato: Lassù tra i monti o su Tuitter sotto l’hashtag #Fiemmetour

Non vedo l’ora di respirare aria buona, di vedere e accarezzare le mucche! ;-D

Insomma non vedo l’ora di partire sperando che quando sarò li il tempo scorra il più lentamente possibile! Alla fine abbiamo iniziato a organizzare questo viaggio quasi a inizio anno e me lo voglio godere il più che posso!

Comunque non potevo lasciarvi senza una ricetta, così vi propongo questi biscotti che ho preparato da portare via; le rose del deserto, croccanti biscottini realizzati con cornflakes (fiocchi di mais!)

Ingredienti per le rose del deserto:

  • 200g  farina 00
  • 50g fecola di patate
  • 150g burro
  • 120g  zucchero canna macinato fine
  • 2 uova
  • *1 bustina di lievito per dolci
  • i semini di mezza bacca di vaniglia
  • fiocchi di mai q.b. (quasi una busta)

Montare il  burro a crema con lo zucchero, aggiungere le uova una volta per farle assorbire bene.

Unire i semi della vaniglia e la farina precedentemente setacciata e mescolata con la fecola e il lievito.

A questo punto aiutandosi con due cucchiai “tuffare” una pallina di pasta dentro ai fiocchi di mais, in modo da avvolgerla completamente. Aiutarsi con le mani modellandola leggermente.

Disporre in una teglia ricoperta di carta da forno e premere leggermente per appiattire. Mi raccomando di distanziarli bene fra loro, perchè gonfieranno in cottura.

Cuocere in forno a 180° per una quindicina di minuti.

Sfornare e fare raffreddare. Qualcuno li spolverizza con zucchero a velo e mette dentro all’impasto; o gocce di cioccolata o uvetta, io li ho lasciati nature! *Per il mio gusto metterei anche meno lievito, così  da rendere l’impasto interno più croccante.

Non sono male anche se non sono i miei biscotti preferiti! ;-)

Bene mi pare di aver detto tutto… per oggi! ;-p

Dunque… Stay Tuned!

  • 22
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    22
    Shares
Biscotti, Racconti dalla cucina
PRECEDENTE
SUCCESSIVO

10 Comments

  • Reply
    tortino al cioccolato
    11 Agosto 2012 at 23:34

    buone vacanze allora!! io sono appena tornata dal Trentino!! baci baci

    • Reply
      Lisa
      12 Agosto 2012 at 11:40

      Grazie!!! Allora sai come si sta qui! ;-)

  • Reply
    Angela
    12 Agosto 2012 at 15:14

    Questi sono i primi biscotti che ho preparato con mia figlia e hanno un posto speciale nel mio cuore :). Ti auguro una splendida vacanza tra le meraviglie del Trentino. Ciao, Angela

    • Reply
      Lisa
      13 Agosto 2012 at 20:57

      Grazie mille!!!! ;-)

  • Reply
    Silvia
    12 Agosto 2012 at 22:46

    deliziose, buone vacanzeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee, un abbraccio SILVIA

    • Reply
      Lisa
      13 Agosto 2012 at 20:57

      Grazie Silvia un abbraccio! ;-)

  • Reply
    ilaria
    4 Settembre 2012 at 08:14

    questi biscotti sono bellissimi, sembrano veramente delle piccole rose del deserto!
    A presto,
    ilaria

    • Reply
      Lisa
      4 Settembre 2012 at 21:10

      Grazie! Ciao! ;-)

  • Reply
    roby
    22 Settembre 2012 at 07:13

    volevo fare le rose del deserto, anche a me piacciono un pò più croccanti, dunque volevo sapere all’incirca quanto lievito serve.Grazie poi ti farò sapere come sono riuscite.ciao

    • Reply
      Lisa
      22 Settembre 2012 at 13:45

      Ciao, io ti direi mezza bustina! ;-) fammi sapere poi!!!

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.