Pennuti ovvero biscotti al profumo di cardamomo

Biscotti al profumo di cardamomo

E da quando ho scoperto il cardamomo poco tempo fa, con le “Tortine dorate alla Curcuma e Pepe lungo, glassate al Cardamomo e profumate al Limone” di Claudia, non l’ho più lasciato! E’ troppo buono, il suo profumo, il gusto che ti lascia…

Oggi ho cercato delle ricette per preparare dei biscotti e nel blog Cucinando e assaggiando… ho scovato questa dei biscotti al profumo di cardamomo.

Molto buoni ma ho fatto qualche piccola modifica a mio gusto, diminuendo un pochino il burro e usando la farina di farro al posto del Kamut (perchè non l’ avevo). Solo dopo averli assaggiati ho deciso che quando li rifarò metterò almeno due capsule in più di cardamomo. Nel mangiarli del cardamomo rimaneva solo una nota  alla fine e io li voglio più cardamomosi!!! ;-D

Ingredienti per i biscotti al profumo di cardamomo:

  • 150g farina00
  • 50g farina di farro
  • 100g burro
  • 60g zucchero di canna
  • 2 tuorli d’uovo
  • 3 capsule  5 capsule di cardamomo

Macinare lo zucchero con i semini ricavati aprendo le capsule di cardamomo.

In una spianatoia impastare le due farine con i rossi d’uovo, lo zucchero e il burro.

Ottenere un panetto  e mettere in frigo per almeno mezz’ora.

Trascorso questo tempo ricavare con dei tagliapasta i biscotti. Io ho scelto4 stampini a forma di pennuti! Boh! M’è presa così!!!! ;-D

Ve li mostro… Sono carini no?!?!? ;-)

Cookie cutter

Per altro come ogni appassionata/o di biscotti credo che ognuno di noi abbiamo una collezione di cookiecutter infinita, magari usati anche solo una volta ma comunque comprati perchè quando li vedi dici; “non posso non averli”

Ammetto dunque che spesso mi trattengo, perchè ne ho veramente una quantità esagerata ;-) di ogni forma e materiale; di plastica, di acciaio, di ferro arrugginito e addirittura in ottone realizzati appositamente per occasioni speciali… ogni pezzo è legato a un momento, è un ricordo di qualcosa o qualcuno…

…ma ritorniamo alla ricetta che ho abbandonato a metà… ;-D

Disporre i biscotti su di una teglia rivestita di carta da forno.

Cuocere a 180° fino a quando saranno dorati in superficie.

Molto buoni se accompagnati con una tisana speziata allo zenzero! Sono stati testati al lavoro! eheheheheh ;-)

E anche per oggi è tutto! Alla prossima!!!

  • 13
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    13
    Shares
Biscotti, Breakfast & Brunch
PRECEDENTE
SUCCESSIVO

9 Comments

  • Reply
    tortino al cioccolato
    12 Ottobre 2012 at 15:47

    carinissssssimi!!!!mai usato il cardamomo…provvedo subito!! ;-)

    • Reply
      Lisa
      12 Ottobre 2012 at 16:20

      provalo si! è fenomenale!!! ;-)

  • Reply
    Dolci Ricette
    12 Ottobre 2012 at 17:39

    Che simpatici questi biscottini!!
    E’ piaciuto molto anche a me il cardamomo dopo aver assaggiato i tortini di Claudia, l’ho usato recentemente per i kanelbullar, devo dire che una volta cotto, un pò scema nel sapore, anche se gli lascia comunque un delizioso retrogusto!!

    • Reply
      Lisa
      12 Ottobre 2012 at 18:06

      sisisi esatto rimane alla fine il sapore! ;-)

  • Reply
    orodorienthe
    15 Ottobre 2012 at 10:09

    ciao volevo invitarti al nostro concorso
    http://orodorienthe.blogspot.it/2012/10/buongiorno-tuttei-voi-e-con-viva-e.html

  • Reply
    Alessandra
    16 Ottobre 2012 at 17:34

    Che delizia…adoro il cardamomo,anche se no so come usarlo,in genere lo metto nel caffè,ma tu mi hai dato un’alternativa stupenda!

    • Reply
      Lisa
      16 Ottobre 2012 at 20:05

      Grazie Alessandra!!! ;-)

  • Reply
    Debora
    7 Novembre 2013 at 21:07

    Buonasera, molto belli e invitanti questi biscotti.
    Ho bisogno di una informazione: ho trovato (a fatica) il cardamomo però già in polvere, non in baccelli. A cosa corrispondono i 5 baccelli indicati? 1 cucchiaino di cardamomo in polvere? 1/2 cucchiaino? Ringrazio anticipatamente per la risposta.

    • Reply
      Lisa
      8 Novembre 2013 at 12:58

      Ciao! Io direi mezzo cucchiaino, comunque anche se fosse uno non sarebbe male lo stesso, infatti scrissi che così il sapore di cardamomo si sentiva solo alla fine… e anche se fossero più speziati sarebbero buoni lo stesso! ;-)

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.