Frollini al mais

Frollini al mais

Avete presente quando decidete di fare una ricetta e tutto ad un tratto ne state facendo un’altra?!?!?

Ecco io ero partita che volevo fare questi meravigliosi frollini ripieni di Ago ( prima o poi li faccio è! ;-) ma alla fine mi mancava qualche ingrediente… comunque così per fare dato che ero già in torta con il forno acceso, ho iniziato ad impastare qualcosa e da quel qualcosa sono nati questi frollini al mais ricoperti di cioccolato. Risultato??? Supergoloso!

Diciamo che sono un tipico esempio del; mai disperarsi se qualcosa sembra venuto male, si recupera (quasi) tutto!!! ;-D

Insomma che piano piano sto finendo questa finissima farina di mais comprata in vacanza questa estate… ahhhhhhh estate, vacanza, mi sembrano così lontane! eppure siamo a ottobre e stiamo ancora in maniche corte… per la serie “non ci sono più le mezze stagioni” ;-D

Ok, degenero, forse è il caso di passare alla ricetta!

Ingredienti per circa 25/30 frollini al mais:

  • 115g farina 00
  • 25g farina di mais fine
  • 75g burro
  • 45g *zucchero canna macinato fine profumato alla vaniglia
  • 1 uovo intero

Per la copertura:

  • cioccolato fondente q.b.

Montare il burro con lo zucchero.

Aggiungero l’uovo, mescolare bene e unire le due farine.

A questo punto avremo un composto morbido da modellare con la sac a poche.

Con la bocchetta a stella spremere dei “tronchetti” su di una teglia rivestita di carta da forno.

Cuocere in forno caldo a 180° per una ventina di minuti circa, i biscotti sono pronti quando le punte hanno un leggero colore dorato.

Sfornare a fare raffreddare.

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente, tuffare per metà i biscotti e disporre su di un vassoio ad asciugare.

Frollini al mais con cioccolato

Se preferite potete usare cioccolato al latte o bianco.

*l’ho già detto spesso ma per chi magari legge per la prima volta… io sono solita aromatizzare lo zucchero che uso per i dolci, mettendo una stecca aperta di vaniglia all’interno della zuccheriera.

Vi faccio una domanda… se mettete una bacca di vaniglia in infusione nel latte, quando la togliete; perchè buttarla? Basta farla asciugare bene e poi potrà appunto essere usata per questo scopo e vi assicuro che rilascia ancora il suo aroma!

Bene ora tutto quello che dovrete fare è gustarvi i vostri biscottini magari con un tè!

Alla prossima! ;-)

  • 919
  • 51
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    970
    Shares
Biscotti, Piccola Pasticceria
PRECEDENTE
SUCCESSIVO

7 Comments

  • Reply
    Tortino al Cioccolato
    4 Ottobre 2012 at 13:57

    buonissimi questi frollini, e golosi con quel cioccolato!!! ankio tengo sempre la stecca di vaniglia dopo averla usata ad esempio per la crema pasticcera! con quello ke costa poi….

    • Reply
      Lisa
      4 Ottobre 2012 at 14:01

      esatto!!! ;-) ciao!

  • Reply
    speedy70
    4 Ottobre 2012 at 20:40

    stragolosi e moooooooooooolto invitanti!!!!

  • Reply
    Martina
    5 Ottobre 2012 at 17:53

    Che meraviglia!

  • Reply
    Fifi
    25 Ottobre 2018 at 08:43

    Ciao! Sono bellissimi questi biscottini! Che bocchetta usi? Puoi fare una foto? E nel formarli li giri? Complimenti

    • Reply
      Lisa
      25 Ottobre 2018 at 14:02

      Ciao! E’ una bocchetta a stella grande, si gli ho dato una leggera piega nel formarli. Grazie! :-)

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.