I cestini di pasta frolla pasquali e il mio ritorno

Mini cestini di pasta frolla con gallina e dovetti - In Cucina con Me

Finalmente sono tornata online! 

Per chi se lo fosse perso  ho passato tre giorni o quasi da incubo, grazie a qualche simpaticone del web (così li chiamo io) che mi aveva dirottato il blog. Questo è quanto in parole spicce, capirete che ero un po’ sgomenta perché pensavo che stavolta recuperare sarebbe stata dura. A pensare di perdere tutto il lavoro fatto in 11 anni di blog mi era presa un po’ male.

Ad ogni modo ci sono ancora un po’ di cose da sistemare perché l’aspetto che gli avevo dato è andato perso e quindi dovrò pazientare ancora un po’ per far tornare tutto apposto. 

Nella mente da inizio settimana avevo un’idea di quelle carine e mangiabili da proporre come piccolo presente per Pasqua, ma a causa dei problemi sopra citati sono arrivata un po’ lunga alla pubblicazione.

La mia idea dei mini cestini di pasta frolla pasquali è davvero semplice da realizzare, quindi senza tante scuse ci si può mettere all’opera anche domani.

Quello che ci serve per prepararli è; pasta frolla, ovetti di cioccolata e una buona dose di fantasia, con l’aggiunta di cellofan e rafia per confezionare.

Per la pasta frolla vi rimando al link della mia classica e fedele, friabile e profumata che potete trovare qui.

Ho preferito utilizzare la pasta frolla classica al posto di quella al cacao, al caffè o alle nocciole, perchè mi ricordava di più il colore del vimini dei cesti ma nulla vieta di utilizzarne una aromatizzata. 

La quantità che ne esce è difficile da stabilire, tutto dipende dallo stampo che utilizzate per creare i cestini. Io li ho fatti mini ma si possono fare anche più grandi.

La teglia che ho usato è una da mini tartellette che in questo caso viene utilizzata al contrario, sagomandoci sopra il dischetto di frolla già steso e decorato.

Per intenderci serve una teglia da muffin, se non avete quella da tartellette.

Cestino di pasta frolla con biscotti e dovetti di cioccolato - In Cucina con Me

Per i mini cestini di pasta frolla pasquali ci occorrono:

  • cestini di pasta frolla
  • biscotti a forma di galline, fiori (o altre figure a scelta…)
  • ovetti di cioccolato (al latte, fondente, misti…)

Preparare la pasta frolla secondo le modalità della ricetta.

Una parte ci servirà per i cestini, l’altra per i biscotti da mettervi all’interno.

Per i cestini…

Una volta pronta la frolla stendere nello spessore di circa mezzo centimetro, premere con i rebbi di una forchetta tutta la superficie alternando il verso, per  intenderci date un’occhiata qui.

Con un tagliapasta tondo ricavare dei dischi più larghi della base degli stampi da tartellette e adagiarli su questi facendoli aderire bene. Io non ho imburrato gli stampi essendo antiaderenti e la pasta frolla burrosa, quindi si sono staccati con facilità da tiepiedi.

Per i biscotti…

Ricavare con degli appositi taglia pasta; galline e piccoli fiori, decorarli ulteriormente se è il caso con uno stuzzicadenti.

Cuocere il tutto in forno caldo a 180° una decina di minuti.

Sfornare, fare raffreddare leggermente e poi staccare delicatamente i cestini dagli stampi, sfornare anche i biscotti e fare raffreddare il tutto su di una gratella.

Composizione dei cestini…

Io li ho composti così: un cestino, una gallina, tre ovetti di cioccolato (sgusciati sono più carini che incartati, secondo me) e un fiore, il tutto incellofanato e legato con un filo di rafia.

E il piccolo pensiero mangiabile è pronto!

Mini cestino di frolla con biscotti e dovetti - In Cucina con Me

Inutile dire che mangia un’ovatto insieme a un biscotto! Solo così si gustano a pieno! ;-p

Bè spero sia stata un’idea gradita anche se dell’ultimo minuto!

Vi saluto e vi auguro delle buone giornate di festa.

Alla prossima! ;-)

  • 8
  • 28
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    36
    Shares
Biscotti
PRECEDENTE
SUCCESSIVO

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.