Racconti, ricette dolci e salate

Biscotti

Cantucci noci e fichi secchi

Cantucci fichi secchi e noci

E’ giunta l’ora di testare qualche biscotto per i regalini home made di Natale e questi cantucci noci e fichi secchi ve lo dico sono perfetti!

Intanto perché si conservano bene anche preparandoli con qualche settimana di anticipo e poi perché sono buonissimi, da sgranocchiare al naturale o inzuppati in un buon bicchierino di liquore.

Mi è venuta l’idea di preparare questi cantucci perché mi sono ricordata che non avevo ancora utilizzato i fichi secchi essiccati a fine estate, così ho fatto questo esperimento! Adoro i fichi nei dolci, un pò la frutta secca in generale, infatti un grande classico che non manca mai nella mia tavola di Natale sono i buccellati.

Per quanto riguarda la scelta di abbinare i fichi secchi con le noci, personalmente trovo che il loro sapore si sposi meglio con queste piuttosto che con la classica mandorla.

Cantucci fichi secchi e noci

Inoltre questi cantucci sono davvero semplici da realizzare e con pochissimi ingredienti, a seconda del taglio che gli darete se ne possono ottenere circa 40/50 pezzi.

Ingredienti per i cantucci noci e fichi secchi:

  • 250g farina 0
  • 120g zucchero di canna
  • 2 uova grandi
  • 100g di fichi secchi
  • 50g gherigli di noci
  • un cucchiaino di lievito per dolci
  • latte se occorre

Tagliare i fichi e le noci a pezzetti grossolani.

Sulla spianatoia formare la fontana con la farina precedentemente setacciata con il lievito, versare lo zucchero e le uova. Iniziare ad impastare con l’aiuto di una forchetta, quando il composto inizia ad amalgamarsi lavorare con le mani ed aggiungere anche i fichi e le noci. Se l’impasto fatica ad amalgamarsi unire uno o due cucchiai di latte. Se tende ad appiccicare aiutarsi spolverando il piano con un pò di farina.

Una volta ottenuto un panetto dividerlo in quattro e formare dei filoncini larghi poco meno di due dita. Disporli su di una teglia ricoperta di carta da forno e ben distanziati fra loro.

Cuocere in forno caldo a 180° fino a quando diventano dorati, ci vorranno circa 15/20 minuti.

Sfornare, fare raffreddare circa 10 minuti poi ricavare i cantucci tagliando i filoncini di sbieco con un coltello ben affilato.

Disporre i cantucci sulla teglia e mettere nuovamente in forno caldo a 160°, devono dorare su entrambi i lati.

Sfornare e fare raffreddare completamente prima di conservare in scatole ermetiche o in sacchetti ben sigillati.

Cantucci noci e fichi

Come dicevo prima si possono gustare croccanti, accompagnati da qualche liquore o il classico vin santo.

Io me li sono inzuppati nel mio nespolino alle due del pomeriggio ma era solo per esigenze fotografiche sia chiaro! ;’-D

Ad ogni modo vi dirò che questo tipo di biscotto a me piace anche nel tè!

Se l’idea del cantuccio alternativo ti è piaciuta devi provare anche quello con farina di castagne e cioccolato.

Alla prossima! ;-)

Potrebbe anche interessarti...

2 commenti

  1. Mara dice:

    Buongiorno Annalisa! Che buoni i cantuccini, anche io li amo e ci metto la frutta secca. Mai provato con le albicocche? Proprio ieri li ho fatti con mandorle e caffè, sono una delizia! Un abbraccio e buona giornata

    1. Ciao Mara, non l ho mai fatti con le albicocche! devo provare!
      Anche se le ho usate nei biscotti con soli albumi e mi son piaciuti molto!
      A presto! :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.