Biscotti friabili al cacao o meglio i Galletti!

Biscotti friabili al cacao

Nel mulino che vorrei, sicuramente non c’è Banderas! ma ci sono le galline e i galli e i galletti e un sacco di altri animali! Io amo troppo la campagna.

Se mi leggete da un anno a questa parte, avrete oramai capito dove vivo e che la mia casa è popolata di animali e in special modo galline che ogni giorno mi regalano le preziosissime uova per i miei dolci e i miei piatti salati.

Quando l’altro giorno sono entrata in un negozio carinissimo vicino a casa, un pò caro ma con delle cosine davvero particolari, non ho potuto fare a meno di notare questo stampo a forma di galletto. Acquistato in un baleno. Vi devo dire che bramo tantissimo lo stampo dei galletti della pubblicità… troverò una soluzione per farmelo… come faccio sempre! Volere è potere! Ultimamente mi sono data ai mantra… sopportatemi!!!

Torniamo alla ricetta…

… presa dal libro di Montersino “Peccati al cioccolato” che lui usa per fare dei biscotto gelato al caffè, pochi ingredienti per dei biscotti friabili al cacao ideali da tuffare nel latte freddo. Io un paio di anni fa avevo proposto questi, si potrebbe usare la ricetta del ripieno e fare la versione biscotto gelato al cacao, così per dire.

Con gli ingredienti riportati si ottengono un bel pò di biscotti. Volendo dimezzate le dosi.

Ingredienti:

  • 500g farina
  • 200g zucchero di canna macinato a velo
  • 250g burro
  • 125g di uova intero
  • 25g di rosso d’uovo
  • 30g cacao amaro
  • mezza bustina di lievito per dolci

Con le fruste montare il burro morbido con lo zucchero, fino ad ottenere una crema soffice.

Unire le uova e mescolare bene.

Aggiungere la farina precedentemente setacciata con il cacao e il lievito.

A questo punto impastare a mano e formare un panetto.

Mettere a riposare in frigorifero per 2 ore circa.

Trascorso questo tempo stendere la pasta nello spessore di circa mezzo centimetro, ricavare con lo stampo i biscotti.

Disporre i biscotti su di una teglia ricoperta di carta da forno e cuocere a 200° per una decina di minuti.

Sfornare e fare raffreddare su di una gratella.

Si conservano benissimo per parecchi giorni, chiudendoli in un contenitore ermetico.

So che la voglia di accendere il forno di sti periodi finisce sotto i piedi, però a me qualcosa per la colazione o la meranda a casa mi mancava e questi sono perfetti ora che consumo parecchio latte freddo, in special modo vegetale e alla mandorla che con questo caldo ti dà una botta energia.

E niente ora vi saluto che oggi è il mio compleanno e dunque vado a mangiarmi un pò di dolcetti ma non prima di farmi gli auguri da sola, i più importanti perchè volersi bene fa bene! Buon Compleanno a me!!! ^_^

  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    7
    Shares
Biscotti
PRECEDENTE
SUCCESSIVO

4 Comments

  • Reply
    paola
    7 Luglio 2015 at 14:09

    complimenti bellissimi,originali e golosi,grazie cara

    • Reply
      Lisa
      7 Luglio 2015 at 16:45

      Ma grazie a te! ;-)

  • Reply
    Silvia
    8 Luglio 2015 at 19:39

    Ecco cosa vorrei per il mio Compleanno!!! Buon Compleanno (passato..) sisterrrrrr ;-) ;-) ;-)

    • Reply
      Lisa
      9 Luglio 2015 at 14:10

      Come già fatti!!! ;-) grazie sister!!!

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.