Biscotti farciti al caramello al burro salato

biscotti farciti al caramello salato

Il caramello,  quella cosa così dolce e alle volte stucchevole, ce ne sono di diversi tipi e consistenze, da quello semplice che diventa liquido se aggiunto ad un budino a quello cremoso e leggermente salato che sono soliti usare in Francia.

Viene usato un po’ ovunque persino nelle bibite ed è ovviamente creatore di dipendenza!

Io non ne sono mai stata un’amante fino a quando lo scorso anno in Normandia ho fatto conoscenza del caramello al burro salato, con il suo colore dorato, la consistenza cremosa e con quella punta di salato… divino! Ne avevo portato a casa un vasetto che vi dirò me lo sono fatta durare perchè qui da noi non è proprio facile trovarlo anzi direi impossibile, non sono ancora tanto propensa all’acquisto del cibo online ma non si sa mai, prima o poi!

Oggi vi scrivo questa semplice ricetta per prepararlo in casa, complice un vasetto di creme fraiche epaisse che mi stava scadendo nel frigo, l’avevo portata  dall’ultimo viaggio in Provenza, mi fanno sempre gola queste cose difficili da trovare ma poi spesso me ne dimentico perchè il mio frigo piccolissimo me le nasconde! Io in questo caso ho utilizzato questo tipo di panna solo perchè la dovevo consumare ma va benissimo la nostra comune panna da montare.

caramello salato

Per l’occasione avevo dei  frollini preparati qualche giorno fa, così cosa c’è di meglio che un biscotto di pasta frolla friabile ripieno di morbido caramello?

Niente! Vi assicuro che questi biscotti al caramello sono goduriosi. E la loro bontà mi è stata confermata anche dalla mia cara amica Francesca che mi ha fatto da modella di mani e assaggiatrice! ;-p

La ricetta per la pasta frolla è la mia classica e la potete trovare qui, come ho già detto è la base ideale per crostate e biscotti variegati, basta usare un po’ di fantasia e potrete creare dei vassoi interi di dolcetti misti con un solo semplice impasto.

Ingredienti per il caramello:

  • 200g zucchero di canna
  • 200g panna da montare
  • 50g burro salato

Serviranno inoltre:

Versare lo zucchero in una casseruola a fondo spesso, mettere sul fuoco al minimo e senza mescolarlo minimamente attendere che lo zucchero caramelli. Abbiate fiducia e piano piano inizierete a sentire l’odore dello zucchero che caramella, quello che faccio io a questo punto è muovere leggermente il pentolino con dei movimenti rotatori così da “aiutarlo” ad amalgamarsi più velocemente.

Una volta caramellato del tutto aggiungere la panna, mescolare con una frusta fino a quando si è amalgamato del tutto e portare a bollore. Per reazione la panna fredda versata nel caramello bollente “sfrigolerà” tantissimo, niente paura! ;-D

A questo punto aggiungere il burro e mescolare nuovamente. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare bene.

E il nostro caramello è servito! Facile no?

Adesso si potrà utilizzare per farcire i biscotti.

biscotti farciti al caramello al burro salato

Conservare i biscotti in frigo in un contenitore chiuso ermeticamente.

Il caramello si conserva in frigo in un vasetto con l’accortezza di scaldarlo leggermente poco prima di usarlo così da renderlo più morbido. Non posso dire con certezza quanto si conservi, non ne preparo mai in grandi quantità, sicuramente nel mio frigo non è mai durato più di tre giorni, l’ho sempre fatto fuori prima! ;-p

Il caramello al burro salato si può usare anche per farcire crostate e tartellette oppure semplicemente spalmato su una fetta di pane.

Un ultimo suggerimento; non abusarne crea dipendenza! ;-p

Alla prossima! ;-)

Biscotti, Piccola Pasticceria
post piu' vecchi
post piu' recenti

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.