Torta fredda allo yogurt stile Cameo

torta fredda allo yogurt.jpg

E si … ieri mi è proprio venuta voglia di questa … la ricetta l’ho copiata dalla mia fata preferita e modificata in base agli ingredienti che avevo in casa.

Tanto per cominciare la mia e’ bassa bassa, perchè ho fatto metà dose e non ho messo il ripieno e questo è il risultato ! Imparagonabile a quella di Nighty… la sua è divina !!!!

Ingredienti:

Per la base:

200 g. di biscotti secchi
100 g. di burro fuso
Per farcire:
10 g. di gelatina in fogli
375 ml. di yogurt bianco
250 ml. di panna da montare
4 cucchiai di zucchero a velo
ciliege sciroppate q.b.
sciroppo di ciliegie q.b.
Per prima cosa rivestire una tortiera (apribile è meglio)  con carta da forno, sia la base che le pareti.
Frullare i biscotti fino a ridurli in polvere e mescolare con il burro fuso, stendere il composto a ricoprire la base della tortiera .
Mettere in frigo a riposare.
Per la farcia; montare la panna, aggiungere lo zucchero a velo e mescolando delicatamente lo yogurt.
Metterela gelatina in ammollo per una decina di minuti, dopodichè scioglierla con un paio di cucchiai d’acqua ed unirla al composto di yogurt e panna.
A questo punto io ho messo due cucchiai di sciroppo di amarene per aromatizzare.
Versare il composto sulla base di biscotti e inserire le ciliegie all’interno.
Per decorare ho versato dei fili di sciroppo sopra e con uno stecchino ho fatto la “decorazione”
Mettere in frigo per almeno 3 ore.
Dopo averla sformata, l’ho nuovamente cosparsa di sciroppo, per dare un tocco di colore in più.
Chiaramente potete fare la torta al gusto che più vi piace, sostituendo lo yogurt bianco con quello alla frutta e non mettendo le amarene, facile no ?
Buona domenica a tutti i food-blogger !!!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Leggi altri articoli...
Dolci al cucchiaio, Torte
post piu' vecchi
post piu' recenti

4 Comments

  • Reply
    Liliana
    14 agosto 2012 at 10:40

    Ma si può fare senza gelatina o colla di pesce?

    • Reply
      Lisa
      15 agosto 2012 at 21:55

      Si, usando l’agar agar che è un gelificante vegetale in polvere, in genere sopra alla confezione ci son le dosi. La trovi sicuramente nei negozi bio.

      • Reply
        Liliana
        16 agosto 2012 at 10:59

        grazie mille Lisa

        • Reply
          Lisa
          17 agosto 2012 at 21:58

          ;-) prego!

    Leave a Reply