Tiramisù all’arancia fresco e delicato

Tiramisù all'arancia

Ebbene oggi per la prima volta ho provato il tiramisù all’arancia.

Tutto è cominciato con una voglia di tiramisù già dalla scorsa settimana ma poi non l’ho fatto perché qui in casa si deve stare un attimo attenti al caffè e allora ho rinunciato. Avevo provato e adoro il tiramisù alle fragole ma ora non è certo stagione anche se al supermercato si iniziano a vedere i primi timidi cestini.

Mentre facevo la spesa ho visto il mascarpone e la voglia insoddisfatta è tornata e così l’ho infilato nel carrello pensando di prepararci una crema semplice o magari al cocco come questa. Una volta a casa mi sono guardata intorno, ho visto le arance e ho pensato che quasi quasi ci provavo. Noi italiani siamo troppo abituati al tiramisù classico ma secondo me è un dolce che si presta bene alla preparazione con diversi tipi di aromatizzazioni e bagne.

Per prepararlo ho utilizzato la ricetta della crema al mascarpone che uso solitamente profumandola con buccia di arancia grattugiata. I savoiardi invece li ho inzuppati in uno sciroppo di acqua, zucchero e succo di arancia. Quest’ultimo si potrebbe utilizzare anche puro ma io ho preferito fare a questo modo perché le arance che avevo non erano dolcissime, voi scegliete quelle che preferite.

Per base uso i savoiardi, talvolta il pan di spagna che adoro ugualmente ma mai e poi mai i pavesini, restano troppo mollicci una volta inzuppati. Qui c’è la mia ricetta per preparare in casa i savoiardi, le papille gustative vi ringrazieranno se preparerete anche questi! Con queste dosi si ottiene un tiramisù abbastanza grande, ci si mangia in 6/8 persone, anche se poi tutto dipende sempre da quanto siete golosi!

Tiramisù all'arancia per due

Ingredienti per la crema:

  • 500g mascarpone
  • 100g zucchero di canna macinato a velo
  • 4 uova
  • la buccia grattugiata di due arance

Serviranno inoltre:

  • savoiardi q.b.
  • il succo di due arance (varietà a scelta)
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 3 cucchiai di acqua

Iniziare preparando la bagna all’arancia…

In un pentolino sul fuoco sciogliere lo zucchero nell’acqua, spegnere e versare il succo d’arancia, mescolare bene e fare raffreddare.

Sbattere i rossi d’uovo con lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso, aggiungere la buccia di arancia e il mascarpone, amalgamare bene il tutto.

Aggiungere i bianchi montati a neve ferma, mescolando con una spatola dal basso verso l’alto e cercando di non smontare il composto.

A questo punto comporre il tiramisù all’arancia in una pirofila o in coppette individuali, alternando strati di crema a biscotti inzuppati nella bagna all’arancia fino ad esaurire il tutto.

Coprire (altrimenti la superficie tende a seccare) e mettere in frigo, gustare preferibilmente il giorno dopo quando i sapori saranno ben amalgamati fra loro.

Al momento di servire decorare con buccia di arancia grattugiata e scaglie di cioccolato fondente oppure una spolverata di classico cacao amaro che ben si sposa con il gusto di questo frutto.

Questo tiramisù è fresco, delicato e profumato vi stupirà se lo proverete!

Se vi piace il tiramisù non dimenticate di provare anche queste ricette:

Alla prossima! ;-)

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Leggi altri articoli...
Dolci, Dolci al cucchiaio
post piu' vecchi
post piu' recenti

7 Comments

  • Reply
    Profumo di Sicilia - Piccolalayla
    17 marzo 2017 at 10:19

    Deliziosi e carinissimi questi tiramisù… A presto LA

    • Reply
      Lisa
      17 marzo 2017 at 14:41

      Grazie, ciao! ;-)

  • Reply
    Francesca
    17 marzo 2017 at 15:38

    Sento il profumo fin qui… :-)

  • Reply
    Silvia
    17 marzo 2017 at 22:18

    Lo faccio? Sì ovvio

    • Reply
      Lisa
      18 marzo 2017 at 09:11

      Sister fallo è buonissimo!

  • Reply
    Gunther
    19 marzo 2017 at 23:26

    Una bella altertrnativa al tiramisù classico, il profumo dell’arancia è meno forte del limone si abbina meglio secondo me

    • Reply
      Lisa
      20 marzo 2017 at 12:33

      Si è vero! molto meglio! ;-)

    Leave a Reply