Cheesecake Pound Cake

cheesecake-pound-cake-

Avete presente quella sensazione quando vedete qualcosa di cui vi innamorate all’istante? Ecco.

Questo è più o meno quello che mi è successo guardando questo video di Tasty, un canale con delle ricette oh yeah! oppure oh yess! (come dire si grazie, si ci piace molto) l’unica parte parlata di tutte le loro ricette. Vi consiglio vivamente di seguirlo su facebook, propongono sempre ricette in video velocissimi ben spiegati e soprattutto che vi faranno venire voglia di leccare lo schermo!

Insomma questa che ho ribattezzato semplicemente Cheesecake Pound Cake è la mia rivisitazione della loro Strawberry Cheesecake-Stuffed Pound Cake, tanto per iniziare io non avevo le fragole e le ho sostituite con dell’ananas anche per fare una torta ad un amico al quale l’avevo tanto promessa. Che non si dica che non mantengo la parola data! tzè! ;-p

cheesecake-pound-cake-1

Seconda cosa, non avevo mai fatto una pound cake, anche se alla fine è un pò come la nostra torta quattro quarti. La ricetta che ho scovato vi darà una torta sofficissima, l’ideale da accostare con il ripieno al formaggio ma anche da gustare al naturale con un bicchiere di latte a colazione. Per il ripieno ho usato la mia ricetta provata e riprovata della no bake cheesecake, un classico che funziona sempre.

Ingredienti per la pound cake:

225g farina 0

200g zucchero di canna

175g burro

175ml latte

3 uova

un cucchiaino di lievito per dolci

buccia di limone grattugiata q.b.

 

Ingredienti per la crema al formaggio all’ananas:

250g panna da montare

200g robiola

50g zucchero di canna macinato a velo

buccia di limone grattugiata q.b.

un pizzico di vaniglia in polvere

4 fette di ananas al naturale

 

Preparare la pound cake…

In una ciotola con le fruste montare il burro con lo zucchero fino a quando diventano soffici.

Unire le uova leggermente sbattute e profumare con un pò di buccia di limone.

Aggiungere la farina precedentemente setacciata con il lievito, unire il latte poco per volta sempre continuando a sbattere con le fruste.

Otterremo un impasto molto morbido, versare in uno stampo da plumcake imburrato e infarinato o rivestito di carta da forno.

Sbattere leggermente su un piano per livellare il tutto.

Cuocere in forno caldo a 180° per circa un’ora. Fare la prova stecchino prima di sfornare. Se la parte superiore dovesse iniziare a colorare troppo e la torta non fosse ancora pronta, coprire con un foglio di carta di allumino e portare a cottura.

Sfornare e fare raffreddare su di una gratella.

Nel frattempo preparare il ripieno…

In una ciotola mescolare il robiola con lo zucchero, profumare con la buccia di limone e la vaniglia. Montare la panna ed aggiungerla gradatamente, mescolando con una frusta a mano, al composto di robiola. Aggiungere anche l’ananas tagliato in piccoli pezzi.

A questo punto con un coltello si deve svuotare al centro la pound cake, praticando un rettangolo e asportando via dei pezzi di dolce, deve rimanere un incavo piuttosto profondo, ma non troppo, la base deve rimanere! Se guardate il video di Tasty forse è meglio anche se dalle foto si dovrebbe capire cosa si deve ottenere.

Rimettere il dolce nello stampo e poi riempire con la crema, in questo modo sarete sicuri che non si sformerà. Prendere un pò di torta di quella asportata e sbriciolarla su tutta la superficie cremosa. Mettere in frigo per almeno 7/8 ore.

Disporre su di un piatto da portata, affettare e mangiare! E’ buonissima!

Si conserva bene coperta nel frigo un giorno o due.

Varianti fruttate per la crema al formaggio; frutti di bosco, fragole, mango, pesche, insomma qualsiasi tipo di frutta che si accosti bene ad una cheesecake e che non annerisca in fretta.

A noi qui a casa e all’ospite è piaciuta molto! E a voi?

Alla prossima! ;-)

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Leggi altri articoli...
Dolci, Dolci al cucchiaio
post piu' vecchi
post piu' recenti

2 Comments

  • Reply
    Italians Do Eat Better
    12 settembre 2016 at 16:45

    Gusterei molto volentieri una fetta, ma anche due, di questo bel dolce! Buona serata

    • Reply
      Lisa
      12 settembre 2016 at 19:57

      Grazie una buona serata anche a te! ;-)

    Leave a Reply